Dan Gay è il recordman di presenze in serie A (843) e non ha ancora appeso le scarpette al chiodo. L'ex Fortitudo infatti gioca nella Nazionale over 60 e a fine giugno sarà in campo negli Europei di Pesaro. 

Ecco le sue parole a La Provincia: È un onore, ed è pure particolare per uno come il sottoscritto solo “mezzo” italiano, ma devo riconoscere di essere stato baciato dal Signore. In tutta la carriera non sono mai incorso in infortuni seri. Al massimo ho saltato qualche partita e avendo giocato sino a quasi 47 anni è stata veramente una fortuna. E forse c’è un segreto, tra gli altri. La birra. Ne ho sempre bevuta, di quella buona, e potrei scrivere una guida alla scelta delle migliori birrerie italiane». 

Oggi "Virtussini siamo noi" su Radio Basket Italia
IBSA Next Gen Cup, i numeri sui canali digitali LBA