NUTRIBULLET TREVISO - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 61-100 (25-21, 34-51; 50-80)

Con un perentorio parziale di 59-25 nei due quarti centrali la Virtus vince con autorità a Treviso e conquista il secondo posto solitario in classifica. Dopo il primo quarto è stata una partita senza storia, e la notizia più positiva per coach Banchi è che la differenza stasera l’hanno fatta le cosiddette seconde linee. Ottimo impatto – tra gli altri – di Abass, Zizic, Mascolo (8 punti, 8 rimbalzi e 7 assist) e Lomazs e perfetta gestione dei minutaggi, con Alessandro Pajola che ha potuto riposare. Una serata di tutta tranquillità: sinceramente non si poteva chiedere di meglio a questo posticipo del lunedì sera. La Nutribullet onestamente ha fatto una pessima impressione, finendo anche sotto di 44 punti e chiudendo a -39. 

La cronaca

La Virtus parte 9-2, poi però Treviso piazza un parzialone, trascinata dalle triple di Robinson, e va avanti 20-14. Belinelli e Zizic hanno buon impatto offensivo, ma dietro si fa fatica. 25 punti subiti nel primo quarto, con 25-21 il punteggio. 

Nel secondo quarto cambia tutto. La Segafredo gira le viti dietro, con la seconda unità e buon impatto di Mascolo. Grazie a Mickey e Lomasz si prova l’allungo, e arriva anche il +10 (31-41) con Abass. L’ex Zenit San Pietroburgo (12 a metà) è un rebus insolubile per la difesa trevigiana, e nel finale di tempo i bianconeri allungano fino al +17 di metà partita: 34-51.

Zizic

Dopo la pausa le Vu Nere chiudono immediatamente la pratica, scollinando oltre il “ventello” con rapidità. Treviso va totalmente fuori dalla partita e i bianconeri dilagano. Arriva anche il +35 (42-77), e poi inizia il garbage time, con l’intensità che – comprensibilmente – cala. 50-80 a fine terzo quarto. Nell’ultimo periodo tanto spazio per Mascolo e Lomazs – tra gli altri, mentre Vitucci dà spazio al giovane Torresani. Arriva anche il +40 (52-92) e oltre, fino al +44. La partita non ha più niente da dire, e finisce 61-100.

Tabellino

NUTRIBULLET TREVISO - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 61-100 (25-21, 34-51; 50-80)

Treviso: Bowman 11; Zanelli 3; Harrison 12; Torresani 2; Faggian 0; Robinson 12; Scandiuzzi 0; Mezzanotte 2; Allen 4; Camara 6; Olisevicius 5; Paulicap 4.  All. Vitucci

Bologna: Cordinier 8; Lundberg 5; Belinelli 14; Pajola NE; Mascolo 8; Lomazs 10; Shengelia 11; Hackett 6; Mickey 14; Polonara 4; Zizic 15; Abass 5. All. Banchi

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
ABA Liga dice no a Dubai, difficile lo sbarco in Eurolega