Sui propri social, l'assessore trapanese Emanuele Barbara non le manda a dire.

Trapani Shark non ha potuto festeggiare sul campo il trionfo con la promozione in Serie A per colpa dell’inadeguatezza della LNP che non è stata in grado di garantire ai granata la meritata passerella sul campo, dove sarebbe stata osannata dai propri tifosi, accorsi in gran numero per un evento storico. Una premiazione avvenuta invece negli scantinati del PalaDozza, imbarazzante e vergognosa, con il presidente di Lega che si è permesso di affermare che la società granata doveva “imparare” a comportarsi mancando gravemente di rispetto nei confronti del club vincitore dei playoff. Oggetto del contendere? La richiesta degli Shark di abbracciare i propri tifosi sul parquet. Invece i tifosi della fortitudo ad 1 ora dalla fine della partita sul parquet potevano starci. Forse abbiamo dato fastidio? Imbarazzante, umiliante, inaccettabile. Al momento mi limito al post, domani nella qualità di Assessore allo Sport della Città di Trapani scriverò una nota formale agli organi competenti. In foto il momento in cui mi viene detto che non era possibile uscire! VERGOGNA!!!! Il riscatto sociale passa anche da questi momenti, cari signori!

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Flats Service Fortitudo, le pagelle dei quotidiani