eurolega
eurolega

Il CEO di Eurolega Paulius Motiejunas, parlando a Berlino con sportal.gr, ha confermato che per ora non è stata presa alcuna decisione riguardo all'assegnazione delle wild card per la prossima stagione.

Sul format del torneo. Non abbiamo nulla di cui discutere. Manterremo lo stesso formato.

Sulle wild card. Nulla è ancora deciso. Abbiamo ancora 5 squadre in corsa. Il processo inizierà ai primi di luglio. Vedremo. Tutte le squadre hanno la possibilità di esserci.

Sulla prossima espansione della competizione "Non ci sarà alcun prolungamento per la prossima stagione. Vedremo. Non posso promettere nulla."

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Baraldi: i soci Virtus sono solidi, con azionisti di questo tipo si può stare tranquilli