Un’altra giornate di vittorie per le 4 squadre di Maxibasket targate FIMBA Italia agli Europei di Pesaro.

Martedì solo 2 partite, e da giovedì la fase finale di questo Campionato Europeo FIMBA di Maxibasket.

Inizia la Over75 che supera l’Estonia 56-23, col solito Butala autore di 15 punti. Adesso attendiamo le designazioni dell’avversaria della fase a eliminazione. Domani meritato riposo per i nostri ultra 75enni.

La Over 65 vince con la squadra della Croazia di Zagabria per 67-30. Partono a rilento gli azzurri ma dopo il 1° quarto prendono il controllo e grazie a Magaddino (13), Cervino (11) e Bianco (10) portano a casa una vittoria importante, utile anche per cementare un gruppo nuovo e eterogeneo. Anche loro qualificati alla fase finale e domani riposano in attesa di conoscere il prossimo avversario.

Vince 67-54 la Over 55 con una coriacea Gran Bretagna. Partita molto fisica e combattuta, con gli azzurri in sofferenza l’inizio e solo nella seconda metà riescono a prendere un vantaggio consistente. Il solito Alessandro Angeli, su cui i britannici alternano i loro migliori difensori, mette comunque a referto 21 punti, seguito da Gigi Delli Carri con 15 e Edo Mazzella con 14, e sempre nei momenti cruciali del match. Infortunio ad un dente a Steve Carney a causa di un contatto duro con un avversario. Verrà valutato nelle prossime ore e intanto domani riposo per tutti e tanto lavoro per i fisioterapisti del team FIMBA Italia.

La Over 50 regola la Germania pari età 82-39 con contropiedi e tiri da fuori di Francesco Donati (13), Nicola Padalino (12) e Angelo Antonucci (10). Coach Maurizio Surico ha ruotato vari quintetti e ha sempre trovato giocatori altruisti e carichi. Tutto fa ben sperare per la fase eliminatoria che il prossimo weekend assegnerà le medaglie europee nelle varie categorie.

Martedì 25 giocheranno la nostra Over 55 Femminile con la Repubblica Ceca alle 17.30, e in contemporanea la Over 40 con l’Estonia. Vi faremo sapere tutto!

Tutte le squadre FIMBA Italia sono qualificate per la fase finale. Il bello inizia già mercoledì, con la Over 60 che incontrerà la Spagna di Malaga.
 

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Da dove riparte la Virtus Bologna per la prossima stagione?