GERMANI BRESCIA – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 77-89 (19-25, 32-49; 58-67)

Un primo tempo dominato – anche a +20 – poi un calo abbastanza netto, dovuto probabilmente ai postumi del doppio turno di Eurolega, e a una coperta comunque (relativamente) corta tra assenze e turnover. Ma alla fine, è bastato e avanzato per la vittoria che vale il nuovo primo posto solitario, vista la sconfitta di Milano. E’ stata una vittoria cinica e di squadra, con 89 punti segnati, 4 giocatori in doppia cifra, 9 assist di Teodosic, e buonissime cose fatte da Gora Camara nei 6’ in campo. Insomma, una serata assolutamente positiva. Da capire la situazione di Hackett, che si è fermato per una contrattura alla coscia e verrà rivalutato.

Cronaca: dopo 5’ la Virtus è già avanti di 10 (6-16), con ottimo impatto difensivo. Poi si accende Della Valle e Brescia si avvicina. In attacco la Segafredo comunque segna con regolarità, e a fine primo quarto è avanti 19-25.
Camara si fa vedere in attacco e in difesa, e contribuisce al break bianconero. Con lui e Weems la Virtus vola al +14 (24-38), e poi dilaga fino al +20, con dominio sotto canestro. 32-49 a metà.
Nel terzo quarto Brescia – sfruttando anche qualche fallo di troppo di Lundberg e Mannion – prova a riavvicinarsi e torna a -12 con due schiacciate consecutive di Cobbins. Teodosic risponde immediatamente con un 5-0 personale, ma la Leonessa si è caricata, e ora gioca meglio con Cobbins e Massenburg, e arriva al -9 al 30’: 58-67.
Ultimo quarto: Brescia ora è decisamente carica, e con 5 punti di Cournooh arriva al -4 (63-67). Ma non si trema. Risponde ancora Teodosic, che serve a Weems un assist per una tripla col fallo. Poi una rubata di Mannion e contropiede per il nuovo +11. Sostanzialmente finisce qui, perché all’ultimo tentativo bresciano risponde prima Teodosic, e poi Belinelli che manda Lundberg a canestro. Si finisce con qualche storia tesa tra Shengelia e Gabriel, con fallo del primo e sbracciata (antisportivo) del secondo. Nulla che incida sul punteggio della partita, che si conclude sul punteggio di 77-89.

GERMANI BRESCIA – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 77-89 (19-25, 32-49; 58-67)
BRESCIA: Gabriel 5; Massinburg 14; Nikolic 6; Della Valle 15; Ghidini NE; Taylor 2; Cobbins 14; Odiase 2; Burns 3; Laquintana 0; Cournooh 11; Akele. All. Magro
BOLOGNA: Mannion 10; Martini NE; Belinelli 7; Pajola NE; Bako 7; Jaiteh 13; Lundberg 9; Shengelia 13; Hackett 3; Camara 6; Weems 14; Teodosic 7. All. Scariolo
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
HALFTIME: BRESCIA-VIRTUS 32-49