Bologna, 06 luglio –

 

Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo biennale con Achille Polonara.

Achille nasce ad Ancora il 23 novembre 1991. Ala di 203cm, Polonara inizia a giocare nel settore giovanile della Stamura Basket Ancona prima di trasferirsi ancora giovanissimo a Teramo, squadra con cui fa il suo esordio in Serie A nella stagione 2009/2010. Resta in Abruzzo per 4 stagioni e dopo essere stato nominato Miglior under 22 del campionato si trasferisce a Varese dove per il secondo anno consecutivo conquista il premio di Miglior under 22. Nel 2014 il trasferimento a Reggio Emilia, dove vince la Supercoppa Italiana e raggiunge per due volte la Finale scudetto. Per due stagioni a Sassari, dove vince l’Eurochallenge ed è uno degli assoluti protagonisti della cavalcata della squadra sarda fino alla Finale scudetto.
Nell’estate 2019 il trasferimento all’estero, al Baskonia: debutta in Eurolega ma soprattutto conquista il titolo in Liga ACB contro il Barcellona in finale. Nel 2021 il passaggio al Fenerbahce con cui vince un Campionato turco, prima di passare all’altra sponda di Istanbul, con la maglia dell’Efes con cui vince una Coppa del Presidente. Nella passata stagione, in corsa, arriva allo Zalgiris, con cui ha recentemente vinto il Campionato lituano.

Achille è un assoluto protagonista anche con la maglia azzurra: dopo la trafila nelle selezioni giovanili, è ormai in pianta stabile nello scacchiere azzurro e ha chiuso l’ultimo Eurobasket 2022 con 11 punti di media.

Virtus Segafredo Bologna dà il benvenuto ad Achille Polonara nella grande famiglia bianconera.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
FRANCESCO FRANCIA, LE PRIME CONFERME