PANATHINAIKOS ATENE - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 90-76 (21-15, 45-42; 62-63)

La Virtus perde ad Atene, dopo aver giocato un’ottima partita per quasi 35 minuti. Nel momento chiave della partita – sul +5 a inizio ultimo quarto – ha pesato però l’emergenza lunghi. Il quarto fallo di Dunston infatti ha costretto Banchi a schierare Shengelia da numero cinque. Un immarcabile Lessort l’ha attaccato sistematicamente e ha guidato il parziale di 13-0 che ha ribaltato la partita e consegnato la vittoria alla squadra di Ataman, che magari non avrà sempre brillato, ma ha mostrato un roster decisamente lungo e una fisicità notevole. 20 punti di un ottimo Belinelli, 17+11 di Shengelia, che quando ha giocato nel suo ruolo naturale è stato immarcabile. Per il Pana 24+10 di un fantastico Mitoglu, e davvero decisivo Lessort (10+9) nell’ultimo quarto.

Cronaca: si parte e la Virtus ha subito problemi di falli con Dunston, che era partito benissimo. E dopo un discreto inizio è il Pana a provare l’allungo, chiudendo avanti 21-15 il primo quarto, con ottimo impatto di Mitoglu.

Nel secondo quarto Banchi è costretto a schierare Abass-Cacok come coppia di lunghi. L’americano dietro non è nemmeno male, ma la fisicità del Pana si fa sentire e arriva il +8 (34-26). La Segafredo però sta lì, grazie a Belinelli – che converte in tre punti un grande assist di Shengelia sotto le gambe – e Hackett. 

Nel terzo quarto, la Virtus inizia a prendere rimbalzi in attacco, e soprattutto inizia a mettere le triple: due Belinelli, una Smith, una Pajola e arriva il vantaggio. Si tocca anche il +4, prima di una tripla di Vildoza sulla sirena del terzo quarto per il 62-63.

Ultimo quarto: subito un 4-0 per il 62-67. Il quarto fallo di Dunston però costringe Banchi a schierare Shengelia da cinque. Lessort lo attacca sistematicamente, Smith fa due boiate e il Pana piazza un 13-0 (75-67), con la Segafredo che va in rottura prolungata. Hackett prova a scuotere i suoi, ma Lessort e Sloukas sono problemi insolubili. In casa bianconera c’è nervosismo, e Belinelli esce anzitempo per un tecnico per proteste. Il Pana va oltre la doppia cifra di vantaggio, e la partita è finita. Si gioca solo per lo scarto, e il punteggio finale è 90-76.

PANATHINAIKOS ATENE - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 90-76 (21-15, 45-42; 62-63)

Panathinaikos: Kalaitzakis 0; Vildoza 11; Guy NE; Balcerowski 10; Sloukas 11; Grant 7; Nunn 11; Lessort 10; Antetokounmpo NE; Grigonis 6; Mitoglu 24; Mantzoukas 0. All. Ataman

Bologna: Cordinier 2; Lundberg 5; Belinelli 20; Pajola 7; Smith 6; Dobric 0; Mascolo NE; Cacok 2; Shengelia 17; Hackett 7; Dunston 6; Abass 4. All. Banchi

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Il roster per Panathinaikos-Virtus