Tomas Woldetensae, che negli scorsi giorni era stato accostato a diverse squadre - tra cui la Virtus - resterà a Varese per un'altra stagione. La Prealpina infatti riferisce che l'escape a favore del giocatore era esercitabile entro 72 ore dalla comunicazione da parte della società di volerlo confermare, che è stata fatta nei giorni scorsi. Nessuno ha pagato la cifra pattuita nei tempi stabiliti, per cui il contratto ha assunto automaticamente validità fino a giugno 2024.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
BILANCIO SUI LAKERS 2023: VOTI E SPERANZE PER IL FUTURO