Fortitudo Flats Service Bologna

 

Fantinelli - voto 5,5 – (3pti, -, 0/5, 1/3) - Serata in cui avrebbe dovuto sia reggere lo spartito che anche suonare e magari cantare. Non gli riesce proprio, capendo che lo snaturarsi sia roba a cui non è avvezzo.

Panni - voto 5 – (4pti, -, 2/3, 0/3) - Si riprende anche i minuti di Giordano, per la solita gara di foga e pensieri che vanno più veloci di quanto tutto il resto del mondo non possa cercare di capirli. 

Conti – voto 5,5 – (6pti, 1/2, 1/3, 1/5) - Tutto di buona volontà, quando c’è da cercar bocce in altrui mani. Ma quando c’è da provar a fare alternativa al tiro, è chiaro che mesi di ferri non possono trasformarsi da un momento all’altro come la carrozza di Cenerentola.

Ogden - voto 6,5 – (19pti, 2/2, 4/8, 3/5) - Si prende la truppa sulle spalle nei primi minuti, poi è chiaro che non essendo Karl Malone e avendo pure qualche problema di falli deve poi far miracoli pattinando sul ghiaccio.

Morgillo - voto 5,5 – (4pti, -, 2/4, -) - Una cattiva, una buona, un bel blocco e una dimenticanza. Non sai mai cosa aspettarti, e in una gara come questa non è il massimo.

Bolpin – voto 6 – (7pti, 7/7, 0/1, 0/5) - Deve fare gli straordinari anche in condizione extraprecarie, e il tutto viene pagato con una mano fredda, freddissima. Non meritava di passare alla storia come quello che ha sbagliato il tiro decisivo.

Taflaj – voto 5 – (0pti, -, 0/1, -) – Un iniziale buco difensivo pare una bocciatura senza condizionale, poi alla seconda possibilità palesa l’essere, per un motivo o per l’altro, un pesce fuori d’acqua.

Sergio - voto 5,5 – (2pti, -, 1/2, 0/1) - Nel gorgo di chi vorrebbe ma non può, in momenti di caos collettivo dove peraltro non è colpa sua se la palla scotta e nessuno ha veramente i guanti per gestirla.

Freeman – voto 6,5 – (12pti, -, 6/10, -) - L’influenzona lo rende più orizzontale che verticale, e riuscire comunque a fare bottino offensivo è tanta roba. Peccato, peccato, peccato.

 

 

Sella Cento

 

Palumbo - voto 6 – (8pti, 2/4, 0/2, 2/4) – Ordinaria amministrazione, nulla per farsi davvero rimpiangere.

Mitchell - voto 6 – (15pti, 3/4, 0/5, 4/10) – Lazzaro si rialza e cammina, ma non per molto.

Delfino - voto 6 – (11pti, 2/2, 3/3, 1/7) – Manda quasi a ramengo il gemellaggio tra tifosi con una durissima lite a fine gara con parte del pubblico.

Archie - voto 6 – (13pti, -, 5/5, 1/4) – Più di soppiatto che non prendendo davvero in mano la squadra.

Bruttini - voto 6,5 – (7pti, 1/2, 3/5, -) – Lotta dove può, lo fa anche bene.

Moreno – voto 5 – (0pti, -, 0/1, 0/3) - Non ne imbrocca una, o quasi.

Mussìni - voto 5 – (2pti, 2/2, 0/3, 0/4) – Come sopra.

Toscano - voto 4,5 – (2pti, -, 1/1, -) – 5 falli in poco tempo, si ignorano le cause di cotanto fervore.

Ladurner - voto 6 – (3pti, 1/2, 1/2, -) – Porta a casa qualche possesso extra.

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Sella Cento - Fortitudo Flats Service Bologna, gli spogliatoi