Teo Alibegovic ha presentato le nuove maglie della Fortitudo. Dopo, sono intervenuti anche i "modelli" Fantinelli e Freeman.

"Sono onorato che il presidente mi abbia dato questo incarico, quello di aprire la stagione in sua assenza - influenza - e quindi inizio io dicendo che siamo la Fortitudo. Abbiamo visto come la nostra gente non sia il solito gruppo di tifosi, ma è qualcosa di speciale e si sono fatti vivi in un momento storico importante. Siamo forse l'unico palazzetto che ha già venduto il 75% dei biglietti, e sapendo che il 10% va dato agli ospiti è come se noi avessimo riempito già l'85% del vendibile. E vorrei ringraziare i nostri sponsor, quelli che sono tornati da noi dopo essersene andati, e che non hanno avuto pretese sull'essere il main sponsor o avere il marchio in determinate posizioni della maglia. Come ringrazio il Consorzio, che ha voluto riprovare dopo l'anno scorso. Io faccio l'in bocca al lupo a tutti, sarà una bella stagione grazie al nostro pubblico, forse unico in Europa"

Fantinelli - "E' stata una preparazione tosta, il coach è molto esigente e abbiamo cercato di fare quello che ha chiesto creando una identità di squadra. Affrontiamo subito Chiusi, squadra giovane ma solida, e vogliamo fare bene davanti ad una tifoseria che ha dimostrato tutto il suo affetto. Vogliamo convincerli che hanno fatto la scelta giusta, loro in questi anni hanno sempre fatto vedere quanto tengano a questa maglia, e questa è una nuova prova. Ogni volta c'è sempre l'emozione di giocare in questo palazzetto, io sono carico e vogliamo fare tutti bene. Obiettivi? Dobbiamo giocare sempre con l'umiltà di sapere che il girone è tosto e ci sono squadre forse più attrezzate, ma noi vogliamo costruire la nostra forza e non pensare solo a quella degli avversari"

Freeman - "Abbiamo fatto un intenso lavoro di prestagione, ora iniziamo a giocare. Abbiamo ancora molto da crescere ma lo facciamo giorno dopo giorno sia in allenamento che in partita, e questo è il modo migliore per fare bene con questo ottimo gruppo di ragazzi. Con loro mi trovo bene. Aspettative? Nulla sarà facile, è una sfida continua ogni giorno, noi cercheremo di competere nel modo migliore. Il pubblico? Mi è stato descritto, e noi per loro cercheremo di combattere in tutti i modi"

Il video grazie a Sport Press

https://youtu.be/KIXR705gq0M?si=0CEHmHwmSBtpVDZu

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
LA LOGIMATIC OZZANO ALL’ESORDIO: VISITA ALLA CJ BASKET TARANTO