VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Cordinier voto 7 – Ottimo inizio, con punti, 3 assist e solidità difensiva. Stasera basta e avanza.

Lundberg voto 7 – Punti, tanta difesa e una stoppata notevole in recupero. 

Belinelli voto 8.5 – Partita sensazionale. 15 punti nel secondo quarto, alla fine sono 20 in 16’ con appena 6 tiri. Anche 4 assist, fa quello che vuole quando vuole.

Pajola voto 6 – Appena 7’, può prendersi una serata di riposo.

Dobric voto 6.5 – Minuti positivi.

Mascolo voto 6.5 – Ha tanti minuti, a volte fa bene e a volte sbaglia (3 perse) ma combatte sempre con tanta grinta. 

Shengelia voto 7.5 –  Indirizza la partita con 4 assist primo quarto, poi segna 15 punti in tutta tranquillità, facendo quello che vuole.

Hackett voto 7 – Ottimo inizio, poi non c’è più bisogno di lui. Indirizza la partita e poi può riposare, sostanzialmente. 

Mickey voto 7.5 – Partita sorprendente, davvero efficace dall’arco (4/4 da tre) e solido anche a rimbalzo. 14+7, stasera davvero positivo. 

Polonara voto 6.5 – Non gli entra il tiro, ma in difesa e a rimbalzo è sempre solido ed efficace. 

Zizic voto 6.5 – Buona prova difensiva, in attacco arrivano varie palle perse iniziali (4) prima di sbloccarsi. Ai playoff servirà. 

Abass voto 7 – Prova solida, fa quel che serve senza particolari sbavature.

Sala stampa, a cura di Marco Bogoni

Le parole di Luca Banchi – “Gara che abbiamo ben interpretato, mi complimento con la squadra per come si è preparata a questi ultimi appuntamenti. Trento era piena di assenze, ma la partita aveva comunque delle potenziali insidie che siamo stati bravi ad evitare. Siamo contenti per come abbiamo concluso la regular season, è stata finora una stagione molto dura, con tante partite disputate tra Eurolega e campionato. Siamo soddisfatti, ma ora pensiamo ai playoff. Sicuramente avere ora la possibilità di concentrarci solo sul campionato, e di poterci preparare a ritmi più umani, ci aiuta. In campionato abbiamo affrontato nelle ultime sette partite sei squadre che si sono qualificate ai playoff e alcune di loro le abbiamo dovute affrontare a 48 ore di distanza da un match di Eurolega, direi che il primo posto ce lo siamo meritati. Forse solo contro Pistoia abbiamo sprecato, ma quella partita ha insegnato che certe disattenzioni possono costare caro. A nome della squadra vogliamo mandare un messaggio di vicinanza alla famiglia di Pellanera che ha fatto parte della storia della Virtus e ha contribuito a renderla grande e infine facciamo l’ in bocca al lupo a Baiocchi per l’infortunio che ha avuto, lo aspettiamo presto in palestra.”

Le parole di Paolo Galbiati – “Complimenti alla Virtus. Perdonateci per la partita inguardabile che vi abbiamo offerto. Noi non siamo questi, abbiamo tanti problemi in questo momento. Non vogliamo nasconderci dietro un dito, negli spogliatoi ho chiesto ai miei giocatori se sono già sazi perché questo non va bene e devono trovare stimoli dentro di loro. Ci scusiamo per quello che abbiamo fatto stasera. Sono contento solo del fatto che non si sia infortunato nessuno”.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
Halftime: Virtus Segafredo - Dolomiti Energia Trentino 64-28