Venerdì 5 luglio alle 18, il sindaco Matteo Lepore e l’assessora allo Sport Roberta Li Calzi intitoleranno a John Leslie Fultz il playground del giardino Lunetta Gamberini in via Degli Orti.

John Leslie Fultz è stato uno dei giocatori americani più conosciuti ed apprezzati in Italia negli anni ’70. Arrivato a Varese come straniero di coppa, nella stagione 1971/72 si trasferì in una Virtus Bologna decisamente rinnovata dal presidente Porelli e reduce dagli spareggi salvezza di Cantù.
Soprannominato “Kociss” per i suoi lunghi capelli, tenuti insieme con una fascia e per le sue discendenze, da parte di nonna, dai nativi americani, giocò sotto le Due Torri per tre anni e regalò la prima gioia, la Coppa Italia nel 1974.
Dopo una carriera terminata in Portogallo, vincendo il campionato a Lisbona, tornò a Bologna come allenatore e poi proseguì la carriera in giro per l’Italia.

Ufficio Stampa Comune di Bologna

Il gruppo Facebook di Bolognabasket
Francesco Francia, i primi due acquisti per la prossima stagione