Due settimane dopo l'ultima partita - la sconfitta nei quarti di Coppa Italia contro Reggio Emilia - la Virtus torna in campo in Eurolega. Di fatto la squadra si è allenata al completo soltanto ieri, visti i rientri scaglionati dei vari Nazionali, ma la stessa cosa è capitata al Valencia. La prima partita dopo la finestra FIBA sarà quindi molto particolare, ma per i bianconeri si tratta di una sfida di grande importanza. Per restare sul treno playoff la partita va vinta, in un modo o nell'altro. Il pubblico della Segafredo Arena - che è sold out - aiuterà.

Così Luca Banchi

Valencia è una squadra molto fisica, in grado di produrre numeri che oggi la rendono la seconda miglior difesa dell’EuroLeague per punti concessi agli avversari. Ci aspetterà per tanto una gara intensa, caratterizzata dall’incognita legata all’ esigenza di radunare la squadra un solo giorno prima di un impegno così importante. Sarà nostro compito trovare ritmo, fiducia ed intensità, contro un avversario che dispone di quintetti molto atletici e versatili, caratteristiche di una squadra fin qui capace di garantire un rendimento molto continuo”.

Dove Vederla

Virtus Segafredo Bologna - Valencia si gioca alle 20.30, diretta Sky Sport, DAZN e Nettuno Bologna Uno

1700 iscritti per il canale Telegram di Bolognabasket
Mercato Virtus: Grazulis in arrivo per la prossima stagione