Flats Service Fortitudo Bologna

Fantinelli – voto 7 – (10pti, 1/2, 3/5, 1/2) – Partenza con botto, poi è più polvere che non oro colato, cercando sempre e comunque di non andare fuori strada. Si può dire che ci sia riuscito.

Bolpin – voto 7 – (5pti, -, 1/2, 1/6) – Andateglielo a dire, che forse qualche cosina in più al tiro la potrebbe anche fare. Specie quando nuovamente Johnson lo vorrebbe denunciare per stalking selvaggio, brutto e cattivo.

Aradori – voto 7 – (10pti, -, 5/9, 0/3) – Non che si attivi chissà quanto, però in una gara dove ad un certo punto i segnapunti si sono ritrovati con le ragnatele tra le falangi è stata una bella fiammata quella che, nel terzo quarto, ha dato forza alla Effe. Basta così.

Ogden – voto 6,5 – (13pti, 1/2, 3/3, 2/7) – Un po’ a spizzichi e svolazzi, ogni tanto calciando il latte munto, ma va bene lo stesso.

Freeman – voto 7,5 – (16pti, -, 8/10, 0/1) – Ok, forse con Hogue si sarebbe divertito di meno. Ma chissenefrega, se poi la chiude con un appoggio danzato in modalità Carla Fracci.

Giuri – voto 5,5 – (0pti, -, -, 0/1) – Battezzato positivamente dal plus/minus, che vede forse cose che ad occhio umano non sono parse esattamente palesi. Porta la palla e la lascia andare come se scottasse.

Panni – voto 6 – (5pti, -, 1/1, 1/2) – In bilico tra una importante fiammatina (fiammiferino, dai, ma quando è buio qualsiasi cosa è utile per far luce) e una cazziata per un errore difensivo. Resta però a galla.

Conti – voto 5 – (0pti, -, 0/1, 0/1) – Ok mettere un po’ di pressione dietro, ma torna quella tediosa impressione che in attacco ci sia un braccino molto palesato. Mi tengo lontano dal rischio, e se devo rischiare non va benerrimo.

Sergio – voto 5 – (0pti, -, -, 0/3) – Non deve sentirsi obbligato a tirare ogni volta che gli arriva la palla, eh.

Morgillo – voto 5,5 – (1pt, 1/2, -, -) - Stavolta non ha nemmeno il tempo di fare falli. Cioè, ne fa 2 in 3’, ma di fatto non si è proprio visto.

 

Real Sebastiani Rieti

Nobile – voto 5 – (0pti, -, 0/1, 0/1) – Play che non playeggia e non fa canestro. Boh, forse non lo capiamo.

Johnson – voto 4 – (10pti, 5/5, 1/9, 1/5) – Dai, per un po’ Bolpin non lo vedrai più.

Sarto – voto 5,5 – (5pti, -, 1/2, 1/2) – Immediato spegnimento dei bollori.

Petrovic – voto 5,5 – (6pti, -, 0/2, 2/5) – Laterale rispetto alle battaglie.

Ancellotti – voto 6 – (9pti, 3/6, 3/4, -) – Freeman è troppa roba, per lui.

Sanguinetti – voto NG – Appare, scompare.

Spanghero – voto 7 – (15pti, 4/4, 1/2, 3/6) – Sembrava non essersi accorto che era gara da difese.

Piccin – voto 6 – (8pti, 1/2, 2/4, 1/2) – Fa il suo.

Italiano – voto 5,5 – (3pti, -, 0/1, 1/6) – Mette la prima, poi va tolto per eccessi.

Raucci – voto 6,5 – (2pti, 2/2, 0/2, -) – Facendo il sottomarino, dietro, chiude di tutto.

Poom – voto 5,5 – Pallido.

 

 

VERBA MANENT

CajaPrima di tutto complimenti a Rieti per la serie che ha fatto, avversaria di livello e qualità che ci ha impegnato in tutte e tre le partite costringendoci a dare il meglio e a fare difese di grande livello. Anche oggi sotto i 60 punti, ma loro non hanno mai mollato e quindi complimenti sia al presidente che al coach: è una squadra che ci somiglia. Poi complimenti ai miei ragazzi, che si sono presi la finale con una partita di grande temperamento, si sono superati in difesa: Bolpin contro Johnson è stato incredibile, Johnson se lo sognerà di notte… Bravo Spanghero, giocatore di A1 che ha fatto canestri contro cui la mia difesa non ha colpa. Siamo stati eccellenti, ci prendiamo questo risultato, riposiamo qualche giorno poi pensiamo a Trapani. Avevamo detto che volevamo andare fino in fondo, e cercheremo di farlo. Un grazie ai nostri tifosi, e anche ai loro che pur perdendo sono stati sportivi. Una bella giornata di sport, avanti che abbiamo ancora tre partite da vincere e cercheremo di fare di tutto per riuscirci.

Fantinelli L’abbiamo portata a casa, non so come, ma ora riposiamoci e pensiamo alla finale. Trapani è fortissima, ma adesso festeggiamo dopo una serie fantastica, perché vincere su questo campo non era semplice.

Il video, realizzato dall'Ufficio Stampa e reso disponibile da Sport Press

Oggi "Virtussini siamo noi" su Radio Basket Italia
Serie A2, i risultati. Fortitudo in finale, Forlì eliminata