VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Cordinier voto 7.5 – Impatto di alto livello, fisico e tecnico. 18 punti in 18’, pungendo la difesa avversaria dalle primissime battute alla fine.

Lundberg voto 6.5 – Buona partita, con triple pesanti in un momento in cui si faceva fatica a segnare. 

Belinelli voto 7 – In tutti i break bianconeri lui c’è. All’inizio, e poi nel terzo quarto, è tra quelli che la svoltano. Anche 2 assist, partita decisamente solida. 

Pajola voto 7 – Cambia la partita dal punto di vista difensivo nel terzo quarto, con difesa eccellente e recuperi. Con i suoi 5 assist supera quota 500 in serie A

Hackett voto 6 – Serata non facile, il tiro non gli entra mai. Ciò nonostante, 5 assist e 6 rimbalzi comunque li porta a casa.   

Mickey voto 7 – Grandissimo impatto nel terzo quarto, è tra quelli che la svoltano con punti e difesa, giocando da numero quattro al posto di Shengelia. 

Polonara voto 6 – Serata assolutamente no al tiro (1/8), sopperisce con grinta, rimbalzi (5) e assist (3). 

Zizic voto 5.5 – Serata complicata. Parte con un erroraccio e poi palleggiandosi sul piede, nel secondo tempo cresce un po’, anche se da lui decisamente ci si aspetta di più-

Dunston voto 7  – Parte con due stoppate, poi dopo un momento di difficoltà sale di colpi nel break del terzo quarto. Vista l’assenza di Shengelia anche lui deve fare gli straordinari, 24’ sono decisamente tanti.

Abass voto 6.5 – Discreto impatto offensivo e difensivo.

Sala stampa, a cura di Marco Bogoni

Le parole di Luca Banchi – “E’ sempre difficile approcciare una serie, è un quarto di finale duro ed equilibrato. E abbiamo avuto una defezione all’ultimo. Siamo partiti bene, ma poi nel secondo quarto ci siamo un po’ persi. L’intervallo è servito per far riprendere il filo del discorso e il nostro approccio al rientro è stato differente e questo ha fatto la differenza.”

Le parole di Walter De Raffaele – “Bologna nel terzo e quarto quarto ha dimostrato cosa significa giocare ad un livello superiore, soprattutto dal punto di visto fisico. Sono venute fuori le loro qualità e i nostri limiti, abbiamo permesso a loro di correre mentre noi abbiamo smesso di farlo. Spero che la partita di stasera abbia insegnato che non possiamo giocare ai 100 punti contro di loro. 1 a 0 per Bologna, ora resettiamo e ci prepariamo per gara 2”.

Il video, grazie a Sportpress

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
A Bologna il Camp di Teo Alibegovic