Testa, cuore, orgoglio, appartenenza: anche in ordine sparso, ma sono i pilastri su cui la Virtus Neupharma Imola dovrà costruire una prestazione importante domani sera, ore 18, quando al PalaRuggi arriverà Blacks Faenza per l’8° turno di Serie B Nazionale.

Il biglietto intero, per gli over 16, è di 15 euro, mentre i nati tra il 2011 e il 2007 godono del ridotto a 8 euro; gli Under 12, invece, entrano gratis. Per altre informazioni, consultare la sezione ticketing 2023-2024.

In casa di Fabriano, dal punto di vista dei punti la Virtus aveva sofferto nel secondo e terzo quarto, totalizzando 18 punti: «L’idea di partita si era concretizzata con un ottimo primo tempo, poi nel secondo sono venuti fuori i nostri problemi», le parole di coach Marco Regazzi, che poi ha voltato pagina perché – in questa settimana – non c’è spazio per rimuginare su quanto accaduto: «Dobbiamo venire fuori da questa situazione nel poco tempo che abbiamo a disposizione».

Della serie “arrivano i nostri”, con parole al miele per tutto l’ambiente che circonda il giallonero: «Giocare in casa è diverso dal farlo in trasferta, e questo è un aspetto innegabile e condivisibile per merito di tifosi che ci capiscono e non hanno mai fatto mancare l’apporto da sempre. La squadra, e io per primo, deve solo ringraziare e chiedere scusa quando non è quella che dev’essere: affrontiamo una Faenza che si è rinforzata e fa parte di quell’insieme di squadre importanti, noi dobbiamo fare quello che siamo in grado, nel rispetto assoluto dell’idea di gioco».

I 4 punti non permettono una situazione di tranquillità, ma pur sapendo che Faenza punta agli alti vertici, ci sono solamente due lunghezze di distanza dai futuri ospiti, vittoriosi mercoledì contro Ozzano: «L’obiettivo è essere una forza unica, avere un’identità che ci è mancata a livello di personalità e intelligenza tattica nell’ultima partita: bisogna andare oltre al tempo di parlare, serve fare».


CALENDARIO – 8^ GIORNATA (4-5/11/2023)

Logimatic Group Ozzano-Civitus Allianz Vicenza (4/11)
Allianz Pazienza San Severo-LuxArma Lumezzane
Virtus Neupharma Imola-Blacks Faenza
LUX Chieti-Pallacanestro Virtus Padova
Liofilchem Roseto-Tecnoswitch Ruvo di Puglia
Gemini Mestre-Andrea Costa Imola
Rucker San Vendemiano-Lions Bisceglie
General Contractor Jesi-CJ Basket Taranto
OraSì Ravenna-Ristopro Fabriano


CLASSIFICA
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 14, Allianz Pazienza San Severo 10, Liofilchem Roseto 10, Rucker San Vendemiano 10, Ristopro Fabriano 10, Gemini Mestre 8, LUX Chieti 8, LuxArm Lumezzane 6**, Pallacanestro Virtus Padova 6*, Blacks Faenza 6*, General Contractor Jesi 6, OraSì Ravenna 6, Lions Bisceglie 4, Virtus Neupharma Imola 4, CJ Basket Taranto 4, Andrea Costa Imola 4, Civitus Allianz Vicenza 4, Logimatic Group Ozzano 2.


**Due gare in meno
*Una gara in meno

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
Stasera il Bologna Basket 2016 riceve il Sansebasket Cremona