Il PalaDozza di Bologna ha ospitato la presentazione dei campionati 2023/24 Old Wild West di Serie A2 e Serie B Nazionale, condotta dal giornalista Matteo Gandini. In apertura introduzione riservata a Roberta Li Calzi, assessora allo Sport del Comune di Bologna.

LI CALZI – “Grazie per l’invito, questo è il tempio dello sport bolognese, ed in particolare del basket, che è molto sentito in città. Faccio in bocca al lupo alla vostra organizzazione; programmare un nuovo campionato è molto impegnativo, ma lavorare nello sport regala soddisfazioni ed emozioni uniche. Per me sarà un piacere seguire la nuova stagione”.

Dopo un omaggio a Luigi Datome, che ha terminato la propria straordinaria carriera nelle scorse settimane, spazio all’avv. Francesco Maiorana, presidente di Lega Nazionale Pallacanestro.

MAIORANA – “Ci inorgoglisce la notizia dell’accordo con RAI, che dà l’opportunità alla Serie A2 di tornare ad essere trasmessa sulla più prestigiosa nazionale. Ancor prima di diventare Presidente, da quando sono divenuto reggente di LNP nello scorso maggio, ho detto subito allo staff di Lega che l’obiettivo era di alzare l’asticella della professionalità; l’accordo va in questa direzione, riconoscendo l’essere un movimento di interesse nazionale. Intendiamo onorare quest’impegno con il fondamentale e necessario aiuto di tutte le Società; l’occasione di apparire su RaiSport è la vetrina perfetta per il nostro movimento. Ci sono 8-10 squadre attrezzate per vincere il campionato; quasi tutte le Società hanno roster da 10 giocatori, avremo un deciso miglioramento della competitività del campionato. Il lavoro delle Società non deve limitarsi alla giornata di gara, ma deve essere articolato per l’intera settimana; con il nuovo Consiglio Direttivo vorremmo accompagnare le Associate verso un modello di governance basato sulla sostenibilità finanziaria, di modo che siano pronte per eventuali promozioni. Abbiamo tante realtà interessanti sia in A2 che in B Nazionale, con grande passione dei tifosi, che si identificano nelle loro Società e trasmettono il loro senso di appartenenza. Nell’ultimo anno abbiamo avuto un trend di crescita di pubblico che speriamo continui. LNP ha svolto un ruolo importante verso le Associate nel periodo del Covid, l’avere avuto attivo LNP Pass, la piattaforma streaming di proprietà della Lega, ha permesso di non perdere il contatto con le proprie squadre, in un momento di difficoltà sociale: un modo di sostenere i sacrifici delle proprietà nell’andare avanti a palasport chiusi. Ritengo che questa stagione abbia tutti i contenuti per essere tra le più belle degli ultimi anni; torno a dire che la presenza della RAI dev’essere motivo di stimolo per tutti”.

PREMIO FIORETTI – Dopo lo spazio dedicato a Trapani Shark e Caffè Toscano Pielle Livorno, che hanno aperto la stagione LNP con il successo nella Supercoppa, rispettivamente in A2 e B Nazionale, si è svolta la consegna del Premio “Gabriele Fioretti” per la Serie A2, riservato al Dirigente dell’Anno per la stagione 2022/23.

Il riconoscimento è andato ad Andrea Conti, general manager di Vanoli Basket Cremona, nella scorsa stagione promossa in Serie A e vincitrice di Coppa Italia e Supercoppa: “Quella passata è stata un’annata trionfale per noi, non è mai facile vincere la A2; servono pazienza, programmazione e un buon impianto tecnico. Penso sia importante tenere la barra dritta nelle diverse difficoltà ed avere compattezza nelle situazioni difficili, a partire dalla proprietà; infine, un pizzico di fortuna”. Presenti i genitori, il riconoscimento è stato consegnato da Antonella Bernardone, mamma di Gabriele.

Per la Serie B il premio è stato assegnato a Marino Spaccasassi, vicepresidente e general manager della Nuova Pallacanestro Vigevano 1955. È stata omaggiata l’impresa della squadra lombarda, capace di ritornare in Serie A2 dopo 13 anni.

SPONSOR LNP – Old Wild West si conferma title sponsor LNP, entrando nel settimo anno; è appena arrivata un’estensione pluriennale della partnership, con la conferma di scontistiche dedicate a tifosi ed appassionati, abbonati ai Club o semplicemente titolari di un biglietto d’ingresso alle gare e valida tutti i giorni della settimana.

LNP saluta anche l’arrivo di nuovi partners: LineaOro Sport e ArtTech.
Giorgio Squarcio, Sales Manager di LineaOro Sport: “La nostra è una società presente sul mercato da più di trent’anni, attraverso la fornitura di materiale tecnico a squadre e centri sportivi. Siamo tra i principali distributori a livello nazionale di marchi importanti dell’abbigliamento sportivo, come adidas: inoltre abbiamo sviluppato il brand Gems, di nostra proprietà. Questa nostra partnership vuole essere una possibilità per le Società, attraverso un’offerta versatile e personalizzata”.
Federico Marando, Sales & Marketing Manager di ArtTech: “Siamo fornitori di maxischermi LED da oltre 25 anni, la peculiarità di ArtTech è essere anche produttori, e quindi in grado di effettuare proposte a prezzi agevolati. Con LNP abbiamo ideato un progetto di fornitura LED per le Società, che propone anche possibilità di sponsorizzazione diretta”.

Spazio anche a Fastweb, che ha recentemente rinnovato la propria partnership con LNP:
Vilim Bartolucci, Account Manager di Fastweb: “Per me è un onore rappresentare Fastweb, per un rapporto con LNP che dura dal 2018 e che abbiamo appena rinnovato per altri 3 anni. Forniremo la connettività per tutti i Palasport di questa Lega, con una tecnologia abilitante per consentire a tifosi e appassionati di seguire questo meraviglioso sport. Da 10 anni siamo in crescita ininterrotta, con una costante crescita di clienti e di servizi dedicati ad aziende e privati”.

COPPA ITALIA LNP – La Coppa Italia LNP verrà disputata il 16 e 17 marzo 2024, con il format confermato della Final Four, sia per la Serie A2 che per la Serie B Nazionale. L’edizione passata, disputata a Busto Arsizio con l’organizzazione di Pallacanestro Cantù, è stata vinta da Vanoli Cremona (Serie A2) e Agribertocchi Orzinuovi (Serie B).

ACCORDO LNP-RAI – Stefano Valenti, responsabile Comunicazione di LNP, ha presentato l’offerta televisiva di Lega, con la grande novità rappresentata dall’accordo con RAI: “Ci siamo ripresentati alla RAI per come siamo; il campionato degli italiani, un torneo equilibrato, competitivo, imprevedibile, con tante piazze importanti, che attraggono pubblico e interesse. Questo è un campionato con dei valori, che siamo contenti che la RAI abbia sposato. Abbiamo trovato grandissima disponibilità da parte dell’ente pubblico, non dobbiamo dimenticare che siamo l’unico secondo campionato nazionale presente in RAI quest’anno. Ringrazio l’Ufficio Acquisizioni, RaiSport, l’Ufficio Palinsesti e Rai Pubblicità, dovremo fare un grande lavoro assieme con le Società per creare il prodotto che la RAI si attende. In questa sede mi piace ricordare un collega come Franco Lauro, che si è speso tanto per la pallacanestro in RAI, e che mi ha portato dentro il mondo dell’Auditel, che ha dinamiche importanti da considerare. Una gara di A2 trasmessa dalla RAI dovrà essere per i Club la festa della pallacanestro, che non deve limitarsi al campo”.

“Le gare trasmesse avranno cadenza quindicinale. Essere sull’unico canale sportivo RAI vuol dire competere per uno spazio con discipline che portano medaglie o Nazionali in campo per l’Italia. Nei soli primi tre mesi, Coppa del Mondo di rugby, ATP Finals e Davis di tennis, Coppa del mondo di sci in Nordamerica, i massimi campionati di volley, meeting di nuoto. Noi siamo tra questi giganti, ma schieriamo i nostri, e sarà fondamentale che l’appassionato veda le nostre partite. LNP ha offerto ai Club la migliore vetrina possibile, facciamo vedere quanto valiamo. Dopo le prime quattro gare, delle quali tre domenicali serali, lo spazio per la A2 sarà prevalentemente quello del venerdì sera alle 20.45. Per un prime-time già apprezzato in passato dalle Società. Al grande appassionato di basket, che vuole seguire tutto il campionato, abbiniamo la nostra offerta streaming”.

LNP PASS - Giunge al nono anno di attività, pioniera nel settore: “Resta la piattaforma di LNP e dei suoi Club, sviluppata assieme al partner Viewlift. Per il quarto anno proponiamo anche la Serie B, per un servizio che non ha pari per un terzo campionato di basket, a livello europeo. La stagione alle porte proporrà almeno 1.100 dirette, ad appena 6,50€ al mese. Il popolo del basket, se vuole basket in tv, può e deve aiutarci a sviluppare la nostra ambizione elevando l’audience globale. Solo così possiamo colmare il gap con altri sport e far crescere il potere contrattuale del nostro sport”.

 

SERIE A2 OLD WILD WEST, LE GARE DI OTTOBRE SU RAISPORT HD
Domenica 1° ottobre, ore 20:45 – Gruppo Mascio Treviglio-Wegreenit Urania Milano (giornata 1)
Mercoledì 11 ottobre, ore 20:45 – Flats Service Fortitudo Bologna-Unieuro Forlì (giornata 3)
Domenica 29 ottobre, ore 19:00 – RivieraBanca Rimini-Umana Chiusi (giornata 6)

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket 108
BALTUR ARENA IS ON: SABATO L’ACCENSIONE DELL’INSEGNA