42° Playground, le 23 volte di Davide Lamma 


Un martedì sera in vero spirito Playground, ieri ai Giardini Margherita. Con giocatori di lungo corso in Serie A2 come Nazzareno Italiano e Matteo Montano costretti a lasciare la vittoria agli specialisti dei Gardens di Ciaccio Casa.

Oppure, nell’altra partita, con in campo il patron di Zoneplus, il 48enne Davide Lamma, primatista di partecipazioni al torneo, che segna 13 punti e ritocca il suo imbattibile record: l’ex azzurro e bandiera fortitudina con questa ha giocato in 23 diverse edizioni del Playground. E pazienza se aveva già dato l’addio ufficiale nel 2018…


Da stasera a venerdì due partite della fase a gironi, poi da lunedì 15 partono i quarti a eliminazione diretta, finale per il titolo giovedì 18.


Classifiche, risultati e tabellini in tempo reale sulla app Swish.

 

Il programma della settimana - 42° Zurich Riguzzi Assicurazioni WBP .

Mercoledì 10 luglio - Ore 20.15 Couponlus - Radio Bruno Impresa Merighi #Sempreminors. Ore 22.00 Mercanzie Squad - LA Crackers Mortadella e Champagne.

Giovedì 11 luglio - Ore 20.15 Kaffeina Koy’s - Couponlus. Ore 22.00 Fresk’o Savena - Radio Bruno Merighi Sempreminors.

Venerdì 12 luglio - Ore 20.15 Matteiplast Alice Backdoor - Team 289. Ore 22.00 Kaffeina Koy’s - Fresk’o Savena.


Partite di martedì 9 luglio - 42° Zurich Riguzzi Assicurazioni WBP 


Not in My Olly Fans - Zoneplus 87-64 (22-12, 48-33, 68-55). 

Not in My Olly Fans: Carpani 12, Rigato 8, F. Parmeggiani 9, Miani 8, Gamberini 10, Corcelli 2, Chiti 11, Clark 3, Cecchinato 3, Osellieri 6, Ranuzzi 6, Crespi 9. All. Carretto.

Zoneplus: Hector 2, Fiore 2, Guerra 6, Romagnoli, L. Branchini 9, Mazzini 2, Lamma 13, Besozzi 8, Magni 10, L. Porretto, Magi 10, Cafri 2, K. Porretto. All. Branchini. 

 

Anche gli Olly Fans passano ai quarti finale, come da pronostico, con largo successo su una Zoneplus che come al solito interpreta nel modo giusto lo spirito dei Gardens. In campo per Zoneplus, e pure a canestro, oltre a Davide Lamma, lo speaker del torneo Federico Fioravanti, dopo aver lasciato il microfono all’istrionico patron della squadra avversaria Olly Berti. Un rullo compressore però la squadra di Carretto, un dominio il suo che nemmeno un temporaneo blackout dell’impianto luci dei Giardini Margherita ha potuto frenare. Premio di MVP a Manuel Carpani.

 

Ciaccio Casa Bologna Infissi - Mercanzie Squad 85-77 (24-25, 48-38, 65-55)

Ciaccio Casa: Bugatti 7, Bonfiglioli 4, Tinsley 18, Giacché 14, Ragusa 4, Di Fonzo 4, Russu 2, Paolin 17, Cane 6, Massi 2, Zucca 7. All. Palumbi.

Mercanzie Squad: Banin 3, Perotti 8, Montano 18, Lomele 3, F. Boniciolli 4, Domenichelli 2, Piccin 12, Lemmi 3, Italiano 24, Natalini, Accorsi, Bamba. All. Bonaiuti. 

Ciaccio Casa ai quarti, chiuso 3-0 il girone D dalla solidissima squadra di Palumbi, che non si fa spaventare dai pezzi da novanta schierati da Mercanzie. Bottini importanti per Italiano e Montano, ma Ciaccio Casa risponde di squadra, scava subito un +17 nel secondo quarto, poi resta in controllo, anche quando Mercanzie si riporta a -1 a 8’ dalla fine. Decisive le bombe di Tinsley, ma co-Mvp Francesco Paolin e Noah Giacché.

 

Jasmin Repesa ufficiale a Trapani
Trofeo Ferrari, mercoledì 11 settembre amichevole Brescia - Virtus