La Virtus 2023-24 potrebbe essere già completa. All'appello manca solo l'annuncio di Bryant Dunston, che sarà ufficializzato non appena Bako completerà le pratiche in Russia e potrà accasarsi a Kazan, versando nelle casse bianconere il previsto buyout.
Per il resto, secondo Repubblica e La Prealpina non ci saranno altri movimenti. Confermato Iffe Lundberg - in virtù del contratto in essere - la Segafredo ha un roster di 14 giocatori più Leo Menalo. La squadra sulla carta sembra equilibrata ma non particolarmente lunga, ma sarà il campo a stabilire se il roster sarà sufficienti per affrontare una lunga stagione di Eurolega o servirà intervenire in corso d'opera.

1700 iscritti per il canale Telegram di Bolognabasket
DEFINITO LO STAFF DI SG FORTITUDO PER LA STAGIONE 2023-24