A metà, Virtus avanti su Brescia, 49-44. Finora partita veloce e godibile, che i bianconeri hanno condotto fin da subito, anche se nel finale di tempo gli ospiti hanno parzialmente ridotto le distanze, e c'è stato un po' di nervosismo con tecnico a Banchi dopo due falli in attacco ravvicinati fischiati a Shengelia (12). Grande impatto del georgiano, di Lundberg (9) e Belinelli (7), e molto positivo anche Cacok. Per Brescia 17 di un immarcabile Massinburg.

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Serie A, risultati e classifica dopo l'ottava giornata