Prima trasferta del giro di amichevoli per la Sella Cento che sfida in campo neutro la Novipiù Monferrato, squadra del girone Verde di A2. Quintetto di partenza dei piemontesi composto da Calzavara, Pepper, Fantoma, Poom e Martinoni; la Benedetto risponde con Palumbo, Sabin, Toscano, Archie e Benvenuti. Palla a due vinta da Cento che inizia in attacco provando alcuni giochi specialmente in post basso per liberare il tiro da tre: uno di questi produce un’ottima tripla per Sabin. Monferrato risponde con una palla rubata e una gran schiacciata con fallo in contropiede da parte di Pepper; giro di cambi a metà quarto per Coach Mecacci che inserisce Mussini, Bruttini e Kuuba per dare più freschezza in difesa. Dopo un buon inizio la Benedetto muove meno la palla e fa fatica in attacco, mentre Monferrato va a segno con Martinoni. I liberi delle due guardie centesi Sabin e Mussini muovono il punteggio, sopperendo agli errori dalla media. Ottime le due rimesse una dal fondo e l’altra dal lato per la Novipiù che portano a due triple di Pepper: i piemontesi chiudono avanti 23-19 alla fine del primo quarto.

Il secondo quarto inizia con un ottimo attacco della Sella che segna un bel canestro di squadra sull’asse Palumbo-Benvenuti; sul possesso successivo con un crossover Mussini si libera di due difensori e appoggia al vetro due punti di grande classe. La fluidità in attacco è migliorata nel secondo quarto per la Benedetto, che però in difesa concede ancora canestri facili, come quelli di Martinoni e Fantoma. La transizione offensiva della Sella produce ottimi tiri: Archie sfrutta l’assist di Sabin e segna una tripla importante per tenere la propria squadra attaccata al risultato, ma Pepper continua a mettere in difficoltà la difesa centese, questa volta con un altro gioco da tre punti dopo la penetrazione. Nel finale di quarto ancora Pepper segna una gran tripla allo scadere portando Monferrato in vantaggio 47 a 34.

Il terzo quarto si apre con una bella rubata di Mussini che segna in contropiede. La Sella mette più aggressività in difesa soprattutto con capitan Toscano, ma la Novipiù mantiene ottime percentuali al tiro da tre. I carichi di lavoro e l’allenamento mattutino si vedono soprattutto nella metà campo difensiva della Benedetto, che comunque continua a giocare la sua pallacanestro in attacco segnando da tre con Mussini e guadagnando i tiri liberi di Palumbo e Benvenuti. Monferrato continua la sua ottima partita da tre punti con i canestri di Poom e Fantoma, sfruttando le diverse palle perse dei biancorossi. Sabin cerca di accorciare le distanze prima con un gioco da tre punti uscendo dai blocchi, poi con una gran tripla. Sale l’intensità difensiva della Sella Cento sul finale di quarto, con una palla recuperata ed un canestro di Kuuba. Un bel gioco disegnato da coach Mecacci a 4.5 secondi dalla fine del terzo quarto permette a Moreno di segnare con un coast to coast: è 64 a 59 per la Novipiù.

L’ultimo quarto inizia sulla scia del terzo: tripla con fallo di Sabin e tripla di Toscano. La Sella annulla lo svantaggio in meno di 2 minuti, sfruttando le palle perse della Novipiù e salendo di colpi in attacco. Si iscrive alla rimonta anche Benvenuti, prima con un gioco da tre punti e poi, servito dall’assist di Kuuba, con un layup. Fermano l’emorragia in attacco per la Novipiù due canestri di Martinoni, uno con un tiro dalla media e l’altro finalizzando il contropiede condotto da Pepper. Mussini completa due azioni da talento puro prima con la tripla e poi con il fallo e canestro: l’attacco della Benedetto è in fiducia e prova a vincere la partita; Sabin segna un floater da fuoriclasse portando la Sella sul +5, Monferrato accorcia con i liberi di Fabi e si porta sul +1 a 11 secondi dalla fine della partita grazie all’appoggio in
sottomano di Calzavara. Mussini forza il blocco e penetra subendo il fallo: poi, segna i due tiri liberi con grande freddezza portando sul +1 la Sella. Nel finale al cardiopalma, il blocco disegnato da Monferrato libera Martinoni che segna il canestro della vittoria: a Siziano l’amichevole si conclude sul punteggio di 84 a 83 per la Novipiù.

Sella Cento: Mussini 21, Bruttini 5, Sabin 26, Kuuba 3, Palumbo 4, Toscano 3, Archie 6, Moreno 2, Benvenuti 13.

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
VIRTUS IMOLA – OLIMPIA LEGNAIA 75-53