Per l'ultima di campionato contro Varese la Virtus riavrà Milos Teodosic, che ha recuperato dagli affaticamenti delle ultime settimane. Per i playoff quindi Sergio Scariolo avrà a disposizione il roster al completo, cosa successa piuttosto di rado in stagione.
Il tecnico bresciano dovrà quindi scegliere la formazione migliore da mandare in campo, con sei stranieri in campo e tre in tribuna. I maggiori indiziati all'esclusione sono il deludentissimo Lundberg, Bako (Mickey e Jaiteh offrono più garanzie, pur in un reparto lunghi che è quello che è, per usare parole di Scariolo), e Weems, sacrificato a favore della maggior fisicità di Cordinier.
Scariolo potrà fare una scelta definitiva e usare lo stesso roster per tutti i playoff, oppure fare variazioni a seconda della partita e dell'avversario. In quest'ultimo caso, Weems potrebbe sicuramente avere il suo spazio.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
BSL UNDER 15 FEMMINILE IN SEMIFINALE SCUDETTO