In occasione dell’incontro di Basket di A2 tra Fortitudo e Rieti, disputato nella giornata del 19 maggio 2024 alle ore 18.00, gli operatori della Polizia di Stato, impiegati nel relativo servizio di ordine pubblico, sono intervenuti in quanto, nel corso del terzo/quarto, circa 30 soggetti del gruppo locale di ultras, posizionato in Curva Nannetti, lato Via Graziano, hanno cominciato ad alzarsi ed  hanno attraversato gli spalti in direzione del settore ospiti per entrare in contatto con la tifoseria opposta.

La Polizia di Stato è riuscita a bloccare l’iniziativa degli ultras locali, respingendoli, senza però uso della forza, e li ha riportati fino all’area di loro spettanza.

A fine partita, alcuni esponenti dello stesso gruppo di ultras locali, si sono radunati all’esterno del palazzetto nell’evidente tentativo di entrare in contatto con gli ultras del Rieti, ma gli stessi, grazie anche all’intervento di personale DIGOS, si sono poi allontanati desistendo dal loro intento.

Sono attualmente in corso attività volte ad individuare i responsabili di tali iniziative al fine di valutare, se ne sussistono i presupposti, l’emissione di eventuali provvedimenti sanzionatori, come ad esempio il DASPO dalle manifestazioni sportive in oggetto.

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Olimpia Castello, separazione con coach Lanfranco Giordani