Per i New Flying Balls altro scontro diretto: c’è Taranto al Pala Reggiani

 

Dopo aver mancato il primo scontro diretto a Bisceglie, i New Flying Balls Ozzano aspettano – domani, ore 20.30 – la CJ Basket Taranto per la prima gara del girone di ritorno tra due squadre che risiedono all’ultimo posto. All’andata, i pugliesi esultarono per 80-64, ragion per cui servirà una vittoria larga al fine di recuperare la differenza canestri.


BIGLIETTI


Il match sarà in diretta su LNP Pass, mentre il costo del biglietto – acquistabile presso il botteghino del palazzetto sito in Viale 2 Giugno, 3, a Ozzano dell’Emilia (BO) – è di 10 euro. La biglietteria aprirà alle 19.30.


QUI NEW FLYING BALLS


Sei ko consecutivi per i biancorossi, l’ultimo in casa di Lions Bisceglie in una situazione, comunque, di emergenza. Senza Cortese, miglior realizzatore, sono stati Bechi, Abega e Bastone a cercare di trascinare i compagni in Puglia, confermandosi nella top-4 dei ragazzi di Conti che vanno più a referto. Per Filippini, invece, nuovo acquisto arrivato a Ozzano a ridosso del match, 8 punti, 4 rimbalzi e 2 assist: un antipasto di ciò che potrà dare il pivot nella seconda parte di stagione. Chi non ci sarà, invece, è Gianni Mancini, che consensualmente ha rescisso il contratto che lo legava al nostro Club.


QUI CJ BASKET TARANTO


Una vittoria nelle ultime sei, invece, per i pugliesi di coach Mario Cottignoli, caduti in casa della LUX Chieti proprio al fotofinish, dopo una prestazione gagliarda – soprattutto – di Reggiani, Valentini e Fresno: tre dei sei giocatori più redditizi sotto canestro. Proprio su Valentini ci vorrà qualche attenzione in più, visto che è autore di 5.2 assist di media a partita, superiore di pochissimo al nostro Alessandro Piazza (5.1). Pochi giorni fa, la società ha dato il bentornato a Stefano Mineo, nuovo assistant coach.


LE PAROLE DI GIOVANNI PIASTRA, ASSISTANT COACH


«Siamo consapevoli di aver mancato il primo scontro diretto contro Bisceglie, ma siamo tornati in palestra carichi per affrontare, con Taranto, una sfida decisiva. Siamo tutti consapevoli dell’importanza di questa partita, stiamo lavorando forte perché sarà fondamentale vincere per risalire, piano piano, la classifica.
Dovremo stare attenti a Valentini, che ha anni d’esperienza in A2 – a Casale Monferrato – e Reggiani, guardia tiratrice. Ma senza dimenticare Thioune, lungo che sta facendo valere la fisicità sotto canestro. Insomma, siamo consapevoli dei loro punti di forza e abbiamo lavorato per trovare aggiustamenti tattici.
Filippini ci ha permesso di aumentare le rotazioni, ma anche la pericolosità vicino al canestro: Giacomo è un giocatore di esperienza, integratosi benissimo all’interno del gruppo».



CALENDARIO

18^ GIORNATA (14/1/2024)
Gemini Mestre-Blacks Faenza (13/1)
Liofilchem Roseto-General Contractor Jesi
Pallacanestro Virtus Padova-Rucker San Vendemiano
Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Lions Bisceglie
Virtus Imola-Allianz Pazienza San Severo
OraSì Ravenna-LuxArm Lumezzane
Ristopro Fabriano-Andrea Costa Imola
LUX Chieti- Civitus Allianz Vicenza


CLASSIFICA


Tecnoswitch Ruvo di Puglia 28, Liofilchem Roseto 26, Rucker San Vendemiano 26, Allianz Pazienza San Severo 24, LUX Chieti 21*, General Contractor Jesi 20, Andrea Costa Imola 18, Blacks Faenza 18, OraSì Ravenna 18, Gemini Mestre 16, Ristopro Fabriano 16, LuxArm Lumezzane 14, Virtus Imola 14, Lions Bisceglie 10, Civitus Allianz Vicenza 10, Pallacanestro Virtus Padova 10, CJ Basket Taranto 8, Logimatic Group Ozzano 8.

* 1 punto di penalizzazione

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Da Varese: interesse Fortitudo per Tomas Woldetensae