Dopo l'intervista a Massimo Zanetti e la ventilata ipotesi di "trasferimento" della futura Segafredo Arena dalla Fiera a Castel San Pietro l'assessore all'urbanistica del Comune di Bologna - Raffaele Laudani - ha fatto il punto della situazione al Resto del Carlino, spiegando che mercoledì scorso è stata portata in Giunta la delibera, e la discussione in Consiglio comunale è stata programmata per il 27 novembre.
Se andrà tutto come previsto i lavori inizieranno nel 2025.

Un estratto delle parole dell'assessore.

Non c’è nessun rallentamento: proprio ieri ho portato in Giunta la delibera che dà l’ok alla realizzazione del padiglione polifunzionale in Fiera, che dovrà ospitare la Virtus. La discussione in Consiglio comunale è programmata per il 27 novembre.
Il Comune ha fatto la sua parte e la Fiera è al lavoro per un investimento importante, parliamo di 60 milioni, che permetterà di dare vita alla struttura di cui la Virtus sarà affittuaria.

L’ipotesi di un trasloco a Castel San Pietro? Apprendo dal giornale che la Virtus sta valutando altre soluzioni: a questo punto è bene che Zanetti dica se ha cambiato idea, perché in quel caso io fermo tutto e ritiro la delibera. È anche una questione di rispetto per i lavori del Consiglio comunale e per la città.

Quale sarà l'iter? Una volta che il Consiglio ha dato il via libera, scatta il normale iter amministrativo che, nel corso del prossimo anno, consentirà alla Fiera di ospitare nel 2024 EIMA e, nel 2025, di avviare i lavori per consentire alla Virtus di portare la sua attività nel nuovo di padiglione, come previsto. Ma dobbiamo sapere cosa decide Zanetti.
La delibera di ieri (mercoledì, ndr) è lo strumento che ci consente di andare in deroga rispetto ai piani attuali. E questo è possibile anche perché, contestualmente, stiamo portando in Consiglio comunale l’accordo di programma con la Fiera, che rende l’intervento compatibile. Non siamo certo noi ad avere ripensamenti.

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
Eurolega, risultati di ieri e programma di oggi. Nona giornata