Alessandro Abbio è stato sentito da Luca Aquino per il Corriere di Bologna. Un estratto dell'intervista.

"Martedì è stata una vittoria meritata. Ho visto una squadra molto solida dopo il calo normale avuto negli ultimi due mesi. Ci sono stati momenti in cui non si segnava, ma non lo facevano neanche gli avversari e questo era sintomo di ottima difesa. Non si concedevano canestri facili e tutti i palloni vaganti finivano nelle nostre mani.

Domani a Vitoria? A 95 punti come nella gara della settimana scorsa non c'è scampo se non hai una giornata di grazia in attacco. Bisogna contenere Howard, ma anche Miller-McIntyre che venerdì ci ha fatto male arrivando al ferro con la difesa aperta. Tenere il punteggio basso sarà una chiave come rallentare il loro contropiede: se li lasci andare alla loro velocità te ne fanno mille. Se si pensa che sono passati 23 anni sembra incredibile che sulla loro panchina ci sia ancora Ivanovic. Ci hanno fatto uno scherzo una settimana fa, adesso c'è la rivincita"

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Provvedimento LBA in merito a Virtus - Reggio Emilia