Fortitudo Flats Service Bologna

 

Fantinelli - voto 7,5 – (10pti, 3/6, 2/2, 1/3) - In totale confidenza, facendo doppia cifra di assist contro il suo vecchio coach, forse perfino stupendosi di come facile sia stato andare a cercare compagni capaci poi di mangiare quanto da lui cucinato.

Bolpin - voto 7 – (10pti, 4/4, 3/3, 0/3) - Lascia che sia la palla a correre per lui, ben sapendo che ci sono bocche da fuoco pronte ad aspettare le sue munizioni.

Aradori - voto 8 – (24pti, 2/2, 5/6, 4/8) - A mo’ di scorpione che aspetta di salire sulla schiena della rana per poi pungerla a morte, ma senza – a differenza della favola – conseguenze per la propria salute. Quando apre il fuoco chiude la partita.

Ogden – voto 6,5 – (16pti, 1/2, 6/7, 1/5) - Il luogo dove trovar gioie era il pitturato, lui ci ha girato più marginalmente, e quindi il banchetto è stato meno pantagruelico. Ma nessuno se ne è accorto.

Freeman - voto 8 – (25pti, 3/5, 11/13, -) - Si mette in attesa di servizi che gli arrivano copiosi, è Battisti con accanto tanti Mogol. E non servono arzigogolii alla Panella, stavolta, per fare le cose semplici e fruttifere.

Giordano - voto NG – (0pti, 0/2, -, -) – Una azione, fallo preso, due liberi fuori, fine delle indulgenze.

Panni - voto 6 – (5pti, 1/2, 2/2, 0/4) - Il più utilizzato dei cambi, andando di alti e bassi in una giornata dove però sarebbe ingiusto trovar peli nelle uova.

Sergio - voto 6 – (0pti, -, -, 0/1) – La classica legna, senza bisogno di brillare altrimenti.

Morgillo - voto 6 – (0pti, 0/2, -, -) – Meglio quando c’era ancora margine di rischio. Più a fatica a partita chiusa.

 

Gesteco Cividale

 

Redivo - voto 5 – (9pti, 1/2, 1/2, 2/5) - Sbatte subito contro la difesa F, e perde il senso della giornata.

Cole - voto 6,5 – (18pti, 1/1, 4/7, 3/7) - Tutto quasi subito, poi è di fatto solo spettatore.

Mastellari - voto 5 – (5pti, 0/2, 1/1, 1/4) - Dura poco.

Dell’Agnello - voto 5 – (11pti, 1/3, 5/7, 0/2) - Più fumo che arrosto.

Miani - voto 6,5 – (11pti, 4/4, 2/3, 1/1) - Uomo solo in area affollata, da altri però.

Rota - voto 5,5 – (6pti, -, 3/3, 0/1) - Meglio del titolare, ma parliamo poi di poca roba.

Isotta – voto 7 – (12pti, -, 0/1, 4/4) - Strombetta, mette la marcia, ma quando ormai era tutto già finito. Però potrà dire di aver fatto un bel filotto.

Marangoni - voto 5 – (1pt, 1/2, -, 0/2) - Spazi per provarci, risultati non memorabili.

Campani - voto 5,5 – (2pti, -, 1/1, -) - Marginale.

Berti - voto 5,5 – (2pti, 2/2, -, -) - Marginale.

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Fortitudo Flats Service Bologna - Gesteco Cividale, gli spogliatoi