Vigilia di ultima gara casalinga della stagione per la Bertram Derthona, che sfiderà la Virtus Segafredo Bologna nella partita in programma domani alle ore 18.15 al PalaEnergica Paolo Ferraris.

A presentare il finale di campionato che attende i Leoni è stato coach Walter De Raffaele: “Ci aspettano due partite molto dure, per continuare a rincorrere il sogno playoff. Sarebbe una grande impresa raggiungerli, considerato che al mio arrivo eravamo al terzultimo posto”.

Sulle caratteristiche dei prossimi avversari, il capo allenatore bianconero ha aggiunto: “La Virtus è stata protagonista in EuroLega e ciò dimostra le qualità di questa squadra che non ha grandi punti deboli. Sicuramente andranno fatte delle scelte in difesa. Credo che con formazioni di questo tipo, impattare il livello di fisicità e intensità sarà estremamente importante, in quanto nei quaranta minuti ti stritolano per presenza fisica. Dovremo fare uno sforzo extra, ma gare come queste sono belle da giocare, soprattutto davanti al nostro pubblico che ci spingerà a fare una partita di grande intensità”.

Ufficio Stampa Derthona Basket

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
Torneo Daimiloptu, il resoconto della quarta giornata