Rihards Lomazs - nuovo acquisto Virtus Segafredo che esordirà domani contro il Bayern Monaco - è stato presentato alla stampa. 

Le sue parole prima dell'esordio:


Essere qui a Bologna è una grande opportunità per me, e un onore. Essere in Eurolega è un sogno per me, ci ero già stato ma ora ho una seconda possibilità. Sono davvero contento di essere qui, sono pronto farò il mio meglio.

La partita con il Bayern. 

Abbiamo visto il video della partita di andata, dovremo migliorare gli errori fatti. Avremo il supporto del pubblico, che ci darà una mano. Per me sarà l'esordio, e sarà difficile dormire stanotte.

Ritrovi Luca Banchi

Giocavo una volta a settimana, ho avuto tempo di vedere tante partite di Eurolega. Sono felice di trovare Banchi, siamo insieme in Nazionale da 2-3 anni, è bello essere di nuovo insieme. Non è una situazione nuova, sono stato abituato bene con lui. Il mio compito è imparare dai compagni e dal coach e fare quel che serve.

lomazs

Vista da fuori, la forza di questa squadra 

Non c'è un aspetto particolare. E' una squadra vera, non ci sono 1-2 giocatori principali. E' una cosa che Banchi fa anche in nazionale, il suo sistema è quello. Ci sono giocatori di esperienza e talento, ma la Virtus finora ha sempre vinto di squadra. S
icuramente rispetto alla Nazionale sarà diverso il modo di preparare le partite, questa settimana affronteremo un’altra double-week e avremo poco tempo per prepararle, detto ciò il sistema non cambia, ed in generale non ho visto grandi differenze con la Nazionale. 

Dal punto di vista fisico mi sento molto bene, non sono preoccupato di giocare due partite ravvicinate, perchè siamo una squadra di 15 giocatori e può capitare di giocare 5′, 10′, 20′ a gara, sicuramente è una situazione diversa da quella della Turchia in cui avevo 30-35′ a partita, ma sto bene, devo solo preparare il mio fisico per questa tipologia di stagione. Sono qui per dare una mano alla squadra, al Coach e allo staff, per fare ciò che mi sarà richiesto, arrivo in una situazione molto positiva, la squadra sta facendo molto bene. Sono in contatto con gli altri giocatori lettoni che giocano in Italia, ma quando la Virtus Segafredo mi ha chiamato ho detto subito si, non ho avuto bisogno di chiedere nulla, ho detto solo si.” 
 

Il video integrale della presentazione, grazie a Sportpress

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Laso, coach Bayern: "La Virtus è l'unica squadra che per ora stia giocando ai livelli del Real"