VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Cordinier voto 7 – Ottimo soprattutto nel primo tempo, è il primo a reagire quando la squadra affonda a -16. Punti, rimbalzi, assist e difesa. 

Lundberg voto 9 – Ancora una volta si accende nel secondo tempo e la vince. Clamoroso ultimo quarto, quando va in striscia non è arrestabile. 

Belinelli voto  6.5 – Il Barça gli prepara una difesa di alto livello, lui è bravo a non forzare e ancora più bravo a subire falli lucrando liberi. E nel terzo quarto arriva anche una tripla pesante.

Smith voto NG – In condizioni precarie, fa una breve apparizione

Dobric voto 7 – Prova difensiva e a rimbalzo (5) assolutamente eccellente, e non a caso è in campo nel finale. 

Mascolo voto 7 – Esordisce in Eurolega in un momento difficile, e lo fa nel migliore dei modi. Minuti di ottima difesa, faccia tosta e il canestro del sorpasso. Non si poteva far meglio. 

Cacok voto 5 – Hernangomez se lo mangia, sostanzialmente. Soli 4 minuti, poi non si vede pù.   

Shengelia voto 7.5 – Inizia con parecchie palle perse, alla fine saranno ben 5. Nel secondo tempo cresce tantissimo, e con lui cresce tutta la squadra. Alla fine saranno 14 punti e 9 rimbalzi, e il consueto impatto sul match.  

Hackett voto 9 – E’ il più continuo durante la partita. Parte forte, finisce fortissimo. Gran difesa su tutti gli esterni avversari, 6 assist e 14 punti. In più le due giocate che la girano nell’ultimo minuto, prima i due liberi del sorpasso, poi il fallo in attacco subito. 

Mickey voto 7 – Secondo tempo davvero ottimo, con punti pesantissimi nell’ultimo quarto. Peccato solo per un pesante 0/2 ai liberi che sarebbe potuto costare caro.

Dunston voto 6.5 – Difficoltà iniziali contro i lunghi avversari, ben più stazzati. Poi cresce, decisamente. 

Abass voto NG – In condizioni precarie, fa una breve apparizione.

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Virtus Segafredo Bologna - FC Barcelona, gli spogliatoi