A Sant'Agata sul Santerno la torre dell'orologio è ferma, dal 17 maggio, alle 3:45. Il tempo da quel momento è passato ma, in un certo senso, sarà per sempre fermo insieme a quell'orologio. In quella notte, che ha cambiato la vita di tutti noi, il fiume non ha portato via solo gli oggetti, trascinati via dalla corrente insieme ai ricordi, lasciando fango, macerie e devastazione, ma anche una parte di serenità, di spensieratezza che spesso ci fa dare per scontate le cose più semplici.

Da questo stato d'animo, che mi ha totalmente investito come il fiume Santerno quella maledetta notte, e con il patrocinio del comune di Sant'Agata sul Santerno e dell'associazione "I ragazzi di via Angiolina" è nata l'idea di fare qualcosa per Sant'Agata, un progetto per contribuire alla ricostruzione ed allora ho pensato di creare "MemoRebuilding - Un'asta per Sant'Agata sul Santerno", una iniziativa in cui metterò all'asta cimeli sportivi provenienti dalla mia collezione personale e da donazioni fatte da amici, con lo scopo di raccogliere fondi per contribuire alla ricostruzione di Sant'Agata sul Santerno.

Gli obiettivi di questa raccolta fondi sono il ripristino dell'oratorio, punto di riferimento della nostra piccola comunità e luogo di aggregazione per bambini e ragazzi dove possono giocare a calcio e basket, e degli spazi verdi, in particolar modo il parco Vatrenus, colpito in maniera molto pesante dall'alluvione.
Ovviamente tutte le spese saranno certificate e consuntivate in maniera chiara e trasparente.

Questa settimana all'asta le canotte da Eurolega 2022-23 autografate da Marco Belinelli e Milos Teodosic, e le scarpe autografate da Iffe Lundberg.

Lascio anche i collegamenti alle pagine social dell'iniziativa:

Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=61550113757010

Instagram: https://instagram.com/memorebuilding?utm_source=qr&igshid=OGU0MmVlOWVjOQ==

Ebay: https://www.ebay.it/usr/memorebuild82

Oggi "Fossa on the Radio" su MadeinBO TV
IL BOLOGNA BASKET 2016 RIMONTA E SUPERA L'OSA MILANO (72-67)