È tempo di finale della Frecciarossa Final Eight 2023 tra Germani Brescia e Virtus Segafredo Bologna, rispettivamente testa di serie numero 8 e 2 del tabellone.

Questa è l’ottava finale di una Final Eight (la 15ª in totale) per la Virtus Bologna che non arrivava all’ultima gara della manifestazione dal 2010, quando perse contro la Montepaschi Siena per 83-75.

Su 7 finali la Virtus ha alzato il trofeo per due volte, nel 2001 e 2002 rispettivamente contro Scavolini Pesaro e Montepaschi Siena.

Considerando tutte le edizioni della Coppa Italia, i bianconeri hanno vinto il trofeo per 8 volte: 1973/74, 1983/84, 1988/89, 1989/90, 1996/97, 1998/99 oltre alle due già citate del 2001 e 2002.

In totale le finali giocate diventano 15 con quella che disputerà oggi contro la Germani Brescia.

Per i lombardi questa è la seconda finale di Coppa Italia dopo quella persa contro Torino nel 2018 a Firenze con il punteggio di 69-67. David Moss è l’unico giocatore che era presente anche in quella finale.

L’allenatore di Brescia nel 2018 era Andrea Diana oggi assistente di Scariolo alla Virtus Bologna.

Dove vederla: domenica 19 febbraio ore 18.00, Eleven Sports, NOVE ed Eurosport 2

Arbitri: Roberto Begnis, Manuel Mazzoni, Guido Giovannetti

I PRECEDENTI

Sono tre i precedenti tra le due squadre nella competizione; i primi due risalenti ai sedicesimi di finale della stagione 1990/91 giocati in gare di andata e ritorno, terminati con la doppia vittoria di Bologna di 7 punti a Brescia e di 26 in casa (81-88; 91-65).

Il terzo è relativo al quarto di finale disputato nel 2018 e vinto da Brescia per 97-83.

IN CAMPIONATO

Il 18 dicembre 2022, nel corso della 12ª giornata, le squadre si sono affrontate nel girone d’andata al PalaLeonessa A2A con Weems (14 punti) e Shengelia (13 punti e 5 rimbalzi) trascinatori nel successo per 77-89 della Segafredo.

Il 5 febbraio 2023, invece, durante la 18ª giornata Bologna e Brescia si sono affrontate alla Segafredo Arena per il match di ritorno, conquistato anch’esso dai bianconeri per 84-78, grazie ai 23 punti di Belinelli e ai 18 di Shengelia.

GLI ALLENATORI

Sergio Scariolo e Alessandro Magro non si sono mai affrontati in Coppa Italia.

Il coach della Virtus Segafredo è alla prima finale nella manifestazione, dato che ha raggiunto in passato due volte la semifinale e i quarti di finale.

Per l’allenatore della Germani è la prima finale in Coppa Italia dopo la semifinale giocata la scorsa stagione contro Milano.

LE CURIOSITÀ

Una delle tre volte in cui la testa di serie numero 2 e la numero 8 si sono affrontate in finale è stata nell’edizione 2016 giocata a Milano e vinta dall’Olimpia (numero 2) contro Avellino (numero 8) per 82-76. In altre due occasioni la numero 8 del tabellone è arrivata in finale, una delle quali nel 2008 quando Bologna perse contro Avellino per 73-67.

L’unica squadra che da numero 8 è riuscita ad alzare il trofeo è stata l’Umana Reyer Venezia nell'edizione 2020 giocata a Pesaro superando Bologna nei quarti, Milano in semifinale e Brindisi in finale.

La testa di serie numero 2 è arrivata in finale 6 volte fino ad ora vincendo in tre occasioni: Napoli nel 2006, Sassari nel 2015 e Milano nel 2016.

GLI ASSENTI

Germani Brescia - Troy Caupain è indisponibile per una lesione di primo grado al tendine del gran pettorale.

Virtus Segafredo Bologna – Isaia Cordinier è out per una lesione parziale della fascia plantare destra.
Leo Menalo è indisponibile.

GLI EX

Germani Brescia – David Moss ha giocato in prestito (da Siena) nella Virtus Bologna nella lontana stagione 2009/10, mettendo definitivamente in mostra le proprie abilità e viaggiando a 11.3 punti e 4.1 rimbalzi di media.
David Cournooh ha giocato nelle annate 2018/19 e 2019/20 alla Virtus, vincendo la Basketball Champions League 2019 e siglando 4 punti in 15.4 di impiego a partita.

Virtus Segafredo Bologna – Awudu Abass ha giocato due super annate (2018/19 e 2019/20) a Brescia, collezionando 13.9 punti e 4.4 rimbalzi di media.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
VIRTUS BOLOGNA, DAL PASSATO AL PRESENTE: RITORNO IN FINALE DI COPPA ITALIA DOPO 13 ANNI