FLATS SERVICE BOLOGNA

Vasl - voto 6 – (12pti, 6/8, -, 2/6) – Più leggero e meno farruginoso, avendo libero minutaggio. Come Panni, che però è cambio e non straniero.
Niang - voto 6,5 – (4pti, -, 2/2, 0/1) – Tituba davanti, mentre dietro, almeno con lui in campo, il numero di triple prese cala vistosamente.
Italiano - voto 6 – (12pti, -, 3/5, 2/6) – In surplace, senza particolari robe da segnalare, nel bene, nel male, nel bene, nel male (cit.).
Cucci - voto 6 – (11pti, 1/2, 5/7, 0/1) – Traballa dietro, la solita impressione di più pedalate di quanto la bicicletta realmente non vada avanti, poco altro da segnalare.
Candussi - voto 6,5 – (14pti, 3/4, 4/7, 1/2) – Gli costruiscono una discreta gabbia, non c’è il fosforo necessario per aggirarla, lui ci prova più a testate che a sbracciate, funziona a metà.
Natalini - voto 6 – (1pt, 1/2, 0/1, -) – Quello che si chiede ad un cinno.
Bonfiglioli - voto NG
Aradori - voto 6,5 – (16pti, 1/4, 3/8, 3/6) – Tutto o quasi nel primo tempo. Poi sgamba alla ricerca della condizione.
Barbante - voto 6 – (9pti, 1/1, 4/6, -) – Ordinaria amministrazione

URANIA MILANO

Amato - voto 7 – (18pti, 1/3, 1/4, 5/8) – Esplode nel terzo quarto.
Potts - voto 6,5 – (13pti, -, 2/4, 3/7) – Meno zompettante rispetto all’andata.
Ebeling - voto 6 – (8pti, -, 1/3, 2/4) – Mette e ne fa mettere.
Pullazi - voto 7 – (15pti, 3/3, 3/5, 2/5) – Tanta roba prima di cedere il testimone ad Amato.
Hill - voto 5 – (5pti, 1/2, 2/5, -) – Legna dietro e niente altro.
Montano - voto 7 – (19pti, 2/3, 1/3, 5/8) – Non siamo al Paladozza, non trema, quasi ventella.
Valsecchi - voto NG – (0pti, -, -, 0/2)
Cavallero - voto 6 – (2pti, -, 1/1, 0/1) – Un cesto e un po’ di rabbia.
Piunti - voto 6 – (7pti, 1/2, 3/4, 0/3) – Buon contributo.

VERBA MANENT

Dalmonte - Così come i minuti contro Piacenza e Torino, anche oggi devo ribadire che al di là del risultato chiunque è andato in campo ha dato tutto quello che aveva nelle sue possibilità. E’ giusto uscire con la testa alta da questa partita che abbiamo gestito nei minutaggi, e quindi in condizioni identiche, migliorando, rispetto a come eravamo ieri. Ora si parte nel nuovo campionato dei playoff, dove si parte da 0-0, e questi ultimi 120’ sono stati direzionati in questa maniera, con l’obiettivo di arrivarci nel miglior modo possibile. E sono certo, anche se le promesse non contano, che avendo fatto questa gestione, accettata dai giocatori, saremo pronti per la palla a due di una nuova stagione.

 

Il video, reso disponibile da Sport Press

https://youtu.be/Q0X32wVZmQg
“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
OLIMPIA CASTELLO SCONFITTA DA SG FORTITUDO