Juvonte Reddic, proveniente dalla Consultinvest Pesaro, ha firmato oggi un contratto che lo lega alla Granarolo Bologna fino al termine della stagione, con opzione a favore del club per il campionato 2015/2016.

“La scelta di mettere sotto contratto Reddic”, spiega Giorgio Valli, head coach della Granarolo, “è nata dalla esigenza di avere un giocatore più adatto e propenso a giocare in area. Ha la tecnica necessaria per darci una mano e conto sulla sua volontà di riscatto. E' giovane ed è in linea con la Granarolo di oggi, questo faciliterà il suo inserimento in un gruppo molto affiatato”.

Ala forte/centro di 207 cm., Juvonte Reddic è nato a Winston-Salem, nella Carolina del Nord, il 23 maggio 1992. Dopo gli anni di high school trascorsi alla Quality Education Academy, nella sua città natale, ha scelto la Virginia Commonwealth University e nell’anno da “freshman”, partendo dalla panchina con 11.2 minuti di utilizzo e 23.5 punti a partita, ha contribuito alla corsa dei Rams verso la NCAA Final Four. Le sue cifre si sono arricchite nell’anno da “sophomore” (27.3 minuti, 10.3 punti e 6.7 rimbalzi), fino a renderlo indispensabile nell’economia della squadra in quelli da “junior” (27.9 minuti, 14.6 punti, 8.1 rimbalzi) e da “senior” (27.9 minuti, 11.8 punti, 8.4 rimbalzi).

Nelle ultime due stagioni di college è stato nominato nel Second team All-Atlantic 10 Conference. Ha chiuso l’esperienza con VCU con 1438 punti e 895 rimbalzi a referto in quattro anni.
Dichiarato non eleggibile al Draft NBA 2014, ha preso la strada del campionato italiano di Serie A, firmando per la Consultinvest Pesaro, dove in 15 partite ha viaggiato alla media di 8.9 punti e 5.2 rimbalzi in 22.7 minuti di utilizzo a gara, con un “high” di 19 punti, 11 rimbalzi e 4 stoppate date nella partita vinta a Cremona contro la Vanoli (73-80), il 14 dicembre scorso.

Domani alle 16.30 Juvonte Reddic, che ha scelto il numero di maglia 33, sarà a disposizione dei media alla palestra Porelli di via dell’Arcoveggio 49/2.

SABATO 3 E DOMENICA 4 OTTOBRE LA 24 ORE DI BASKET DELLA POLISPORTIVA MASI
PESARO - FORTITUDO SUPERCOPPA 2001, PAGELLE E STATISTICHE