BASKONIA VITORIA - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 89-77 (21-22, 41-41; 72-57)

L’Eurolega della Virtus finisce a Vitoria. I padroni di casa vincono e accedono ai playoff, i bianconeri vanno a casa. E’ stata una partita molto simile a quella di venerdì scorso, nonostante la pesante assenza di Moneke per i padroni di casa. 

Ancora una volta nel terzo quarto – dopo 20’ di difesa eccellente – i bianconeri hanno nettamente ceduto dal punto di vista difensivo, prendendo un devastante parziale di 31-16 e non riuscendo ad arginare la coppia Howard - Miller-McIntyire. A differenza di una settimana fa, però, stavolta il break basco non è più stato ricucito. Ancora una volta oltre quasi 90 punti subiti e ben 16 palle perse, evidentemente sono mancate le energie per replicare per altri 40’ la prova difensiva di Istanbul, ancora una volta in trasferta. Baskonia, avendo battuto due volte Bologna in una settimana, accede con merito ai playoff.

Stasera non può non esserci molto amaro in bocca – ovviamente - da domani però si parlerà dell’eccellente stagione di Eurolega fatta dalla Segafredo.

La cronaca

Baskonia parte con 9 punti in fila di Sedekerskis, mentre di là replica Belinelli, con i primi 10 della Virtus. Ha impatto anche Cordinier, e i bianconeri chiudono il primo quarto avanti, 21-22 con canestro finale di Lundberg. 

La Segafredo perde qualche palla di troppo, ma difende davvero bene su Howard. L’equilibrio non si spezza, e a metà il punteggio è in parità: 41-41

Si riparte e il Baskonia prova a strappare (53-43) con un 12-0 firmato Howard-McIntyre, riuscendo a correre per la prima volta nella partita. La Virtus va in rottura prolungata, Howard fa canestro da lontanissimo e arriva anche il -16 (63-47). Shengelia prova a suonare la carica mettendosi in proprio, e ne fa una bene e una male. Miller-McIntyre e Howard non sono arrestabili, e al 30’ il punteggio è 72-57.

Ultimo quarto: la Virtus ci prova, e in attacco riprende a segnare. Dietro però non si tiene, e quindi Baskonia resta in controllo, tra rimbalzi d’attacco e tiri da tre. I padroni di casa controllano con relativa tranquillità, e chiudono 89-77. Baskonia ai playoff, Virtus a casa, a testa alta.

Tabellino

BASKONIA VITORIA - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 89-77 (21-22, 41-41; 72-57)

Vitoria: Howard 28; Raieste 0; Chiozza 0; Querejeta NE; Sedekerskis 16; Marinkovic 5; Miller-McIntyire 8; Diez 0; Rogkavopoulos 9; Kotsar 4; Costello 19; Theodore NE. All. Ivanovic 

Bologna: Cordinier 10; Lundberg 10; Belinelli 10; Pajola 1; Dobric NE; Shengelia 16; Hackett 13; Mickey 3; Polonara 3; Zizic 4; Dunston 0; Abass 7. All. Banchi

 

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
Halftime: Baskonia Vitoria - Virtus Segafredo Bologna 41-41