È vittoriosa la prima trasferta per la Sella Cento che incontra la Tezenis Verona all’AGSM Forum nella seconda giornata di campionato. Starting five collaudato per la Benedetto composto da Palumbo, Mussini, Toscano, Archie e Benvenuti; la squadra Scaligera si schiera con Esposito, Devoe, Udom, Massone e Murphy.

Verona vince la palla a due e si porta nella metà campo offensiva schiacciando i primi due punti con Murphy, nell’azione successiva la Sella perde Devoe sullo scarico che segna la prima tripla di serata indisturbato. Prova a dare una scossa a questo inizio problematico Archie con un semi-gancio di potenza, Toscano con una delle sue solite giocate preziose recupera palla e lancia il contropiede che si conclude con una gran stoppata di Massone su Palumbo. Il primo quarto è tutto veronese che segna dalla lunga distanza con Penna, la Sella Cento risponde con tre canestri dai 6.75, due di Archie che è già a quota 10 punti, l’altro del suo sesto uomo Sabin siglando il parziale di 11 a 0 che riporta i biancorossi sul -2. Il nuovo americano della Sella è entrato subito con le mani calde e, dopo un crossover si libera di Penna e gli stampa una gran tripla, sull’ultimo possesso Kuuba protegge bene l’area stoppando l’ala veronese; è 22-19 per gli Scaligeri.

Secondo quarto che riparte in salita per la Sella subendo il lay-up di Gajic al primo possesso, ma Archie è infuocato e segna sullo scarico da tre subendo anche il fallo; è in difesa che la Benedetto sta soffrendo le incursioni a canestro delle ali giallo-blu, prima con Gazzotti, poi con Esposito. In attacco i biancorossi stanno tenendo ottime percentuali dalla lunga distanza, Sabin continua a segnare da tre, Mussini mette la prima di serata; stesso risultato dall’altra parte per Devoe e Gajic riportando gli scaligeri sul +5. Il secondo quarto prosegue a suon di triple, per la Sella è entrato in partita Mussini con la seconda tripla, Benvenuti segna in post pareggiando a quota 38, nell’ultimo minuto del primo tempo, sempre Mussini, segna un circus shot incredibile subendo anche il fallo, Moreno a fine quarto mette il primo canestro della partita portando la Sella in vantaggio 44 a 40.

Il terzo quarto inizia all’insegna dello spettacolo, Massone alza un alley-oop per Murphy che schiaccia di potenza in testa a Benvenuti, Devoe sempre in gran spolvero segna da tre e firma il 9-0 di parziale d’apertura che induce coach Mecacci a fermare la partita. Il primo canestro del terzo quarto lo mette Benvenuti con un jumper da altezza lunetta, nei due possessi successivi capitan Toscano segna dalla lunga distanza prima, poi si arresta oltre l’arco e mette altri due punti, riportando così la Sella Cento sul -2. Adesso sembra che la Benedetto stia aumentando la fisicità in difesa per cercare di arginare le penetrazioni degli esterni veronesi, in attacco scendono le percentuali di entrambe le squadre, la partita diventa più sporca e meno spettacolare del primo tempo; sul finire di quarto i biancorossi eseguono alla perfezione il gioco offensivo con il pick and roll di Bruttini che scarica per i due punti di Palumbo portando la partita sul 59 pari.

Ultimo quarto di partita al cardiopalma, Sabin segna un bel canestro da due punti fuori equilibrio portando in vantaggio di due punti la Sella; la Tezenis ora soffre la difesa centese, Mussini in attacco è caldissimo e segna da tre due volte di fila portando la Benedetto sul +10 a 6.30 dalla fine. I ragazzi di Mecacci sono molto aggressivi in difesa ma hanno esaurito il bonus, in attacco segnano prima con Benvenuti poi, in penetrazione, con l’eurostep del professore Dominique Archie; Verona è molto aggressiva a rimbalzo guadagnandosi altri possessi e sopperendo così alle basse percentuali al tiro. Benvenuti lotta con energia sotto canestro e segna in appoggio due volte, Verona accorcia prima con Murphy poi con Udom a 1:26 dalla fine. Finale tesissimo al AGSM Forum, a 5 secondi dalla fine Esposito se
gna il -4, poi con il fallo sistematico Sabin fa 1/2 dalla lunetta e sigla la prima vittoria per la Sella Cento 80 a 77.

Tabellini:

Tezenis Verona: Devoe 9, Esposito 15, Penna 10, Gazzotti 6, Gajic 5, Mbacke 0, Morati 0, Stefanelli 2, Massone 4, Udom 7, Murphy 17, Bartoli 2.

Sella Cento: Benvenuti 16, Bruttini 2, Moreno 3, Archie 18, Toscano 5, Mussini 20, Palumbo 4, Kuuba 0, Bucciol 0, Sabin 12.

Oggi "Fossa on the Radio" su MadeinBO TV
LBA, RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 2° GIORNATA