La Società Logimatic Group Ozzano è lieta di comunicare di aver acquisito le prestazioni sportive di Nicola Bastone fino a 30 Giugno 2023.

Ala, nato il 5 giugno 1992 a La Spezia, Nicola è il primo rinforzo dei New Flying Balls. Alto 196 cm per 93 kg, ha cominciato la sua carriera proprio a Bologna: cresciuto nelle giovanili della Fortitudo, è poi passato alla Virtus nel 2010-2011, dove ha calcato per 7 volte i palcoscenici della Serie A grazie alle buone prestazioni nell’Under 19.

LE PRECEDENTI 13 FATICHE IN SERIE B

Il primo, vero, campionato lo gioca con la maglia della BPMED Napoli nella Divisione Nazionale A 2011-2012, arrivando fino ai playoff. Più spazio trova con la casacca della Tosoni Villafranca, la stagione successiva, nella Divisione Nazionale B; si sposta, quindi, al Magic Team Benevento nella Divisione Nazionale C, nel 2013-2014. Nel 2015-2016 – alla Geofarma Mola New Basket, dopo l’esperienza a Isernia – tocca i 22.03, risultando il miglior realizzatore della Serie B. Ancora, si trasferisce a Senigallia per poi – nel 2017 – disputare la final four con CO.MARK Bergamo; la stagione successiva è a Giulianova, mentre nel 2018-2019 conquista la post-season con All Food Fiorentina Basket Firenze. Un ulteriore parentesi a Sant’Elpidio gli spalancano le porte di Vicenza, con cui disputa due stagioni e nel frattempo cambia nome da Tramarossa a Civitus Allianz. Chiude momentaneamente, la Serie B Nazionale, a Monopoli con la White Wise Basket nel 2022-2023, prima di vestire la casacca del Roseto Basket 20.20 in Serie B Interregionale.

I SUOI NUMERI 

Come accennato sopra, i 22.03 punti di media con la Geofarma gli valgono il vanto di essere stato il miglior realizzatore di categoria nel 2015-2016. Nelle ultime stagioni non è mai sceso sotto la doppia cifra, in regular season, per punti di media segnati; così come vanta all’incirca il 50% da due, un minimo di 60% ai tiri liberi dal 2019 a oggi e una grande quantità di rimbalzi offensivi (135 solo a Monopoli con una media di 32.5 minuti giocati). Inoltre, arriva a Ozzano dopo aver segnato 15.3 punti di media a partita, classificandosi come secondo miglior giocatore.

LE PRIME DICHIARAZIONI IN BIANCOROSSO 

«Durante la mia carriera ho girato un po’ per tutta Italia, anche se non sempre per mia volontà: sicuramente la speranza è quella di un progetto a medio-lungo termine a Ozzano, ma questo sarà dettato dalle mie prestazioni e dai risultati che riusciremo ad ottenere. I New Flying Balls sono una realtà molto solida nel campionato di Serie B, quindi questo mi spingerà a dare il 101%. Già la scorsa estate avevo provato ad approvare in Serie B, ma senza che se ne creasse l’opportunità: anzi, voglio ringraziare il Roseto 20.20 per avermi dato la possibilità di venire a Ozzano, accogliendo la mia richiesta. Mi piace sempre ampliare il mio gioco, attaccando il canestro, giocando un penetra-e-scarica per creare vantaggio con i compagni, usare un palleggio arresto-e-tiro, mettere pressione alla difesa, cercando falli e andare in lunetta. Voglio fare il meglio per la squadra, migliorando anche me stesso».

Nicola Bastone sarà regolarmente in distinta questa sera e a disposizione di coach Augusto Conti per la gara contro la Lux Chieti (ore 21 - "Pala Arti Grafiche Reggiani").

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Serie A2 su RaiSport: la programmazione fino al 26 gennaio 2024