(Fabio Pozzati/ebasket.it )
(Fabio Pozzati/ebasket.it )

Giovanni Pini è stato sentito da Damiano Montanari per Stadio. Un estratto dell’intervista.


 

Caja? L'ho conosciuto una decina di anni fa, durante una tournée estiva con la Nazionale Sperimentale in Cina. Caja è un conoscitore incredibile della pallacanestro, ha una competenza del gioco di un'altra categoria ed è molto esigente. Non avendolo mai avuto come coach durante una stagione, non saprei dare altre informazioni.

La Fortitudo? Mi aspettavo che partisse forte, però il bilancio di nove vittorie e una sconfitta va oltre ogni aspettativa. Il gruppo è stato assemblato con un mix di giocatori giovani ed esperti e motivati. Quando poi hai Fantinelli, uno dei playmaker più forti della categoria, è normale attendersi buoni risultati. Ogni tanto ci sentiamo per due chiacchiere, ma non parliamo di pallacanestro. Sono contento che sia il capitano, che si trovi bene in Fortitudo e che sia rientrato al meglio dal suo infortunio"

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Oggi "Vitamina Effe" con ospite Matteo Fantinelli