In un incontro tenutosi a Istanbul il 24 ottobre, gli azionisti di Euroleague Commercial Assets hanno concordato che il Maccabi Playtika Tel Aviv giocherà tutte le prossime partite casalinghe all'Aleksandar Nikolic Hall nella capitale della Serbia, Belgrado.

Il Maccabi giocherà la sua prima partita casalinga contro FC Bayern Monaco il 9 novembre. L'incontro del sesto turno del Maccabi contro il Real Madrid, originariamente previsto per il 2 novembre, è sospeso e si giocherà in una data successiva.

Questa decisione è stata presa considerando l'impossibilità di ospitare partite a Tel Aviv a causa dei problemi di sicurezza derivanti dal conflitto armato in corso nell'area.

Il Maccabi Playtika Tel Aviv ha ricevuto il sostegno del Comune di Belgrado e del governo serbo e si impegnerà in colloqui per pianificare le necessarie misure di sicurezza che proteggano l'integrità di tutti gli individui, che rimane la massima priorità per Euroleague Basketball e i suoi club. Tali misure di sicurezza saranno presentate all'ufficio di Euroleague Basketball e al resto delle squadre per la revisione.

Euroleague Basketball (EB) ha richiesto all'Hapoel Shlomo Tel Aviv di presentare un'arena alternativa situata fuori Israele per ospitare le prossime partite casalinghe della BKT EuroCup.

EB continuerà a monitorare l'evoluzione della situazione, mantenendosi in contatto con tutte le parti correlate, e annuncerà, se necessario, eventuali modifiche alle decisioni di cui sopra.

Oggi "Fossa on the Radio" su MadeinBO TV
OGGI VILLENEUVE D'ASCQ - VIRTUS, IL PREPARTITA DI COACH VINCENT