Ergin Ataman è stato ospite a Sport Club. 

Ormai, dove vai vinci. Sei come Ancelotti. “Sono meglio”

Spesso non inizi bene ma alla fine vinci. Quanto conta il tuo carisma? “Dal primo giorno in cui sono arrivato ad Atene ho visto molto rispetto. In tutte le squadre dove ho allenato ci sono stati successi storici, anche qui al Panathinaikos”

Il tuo rapporto con il presidente? “E' una famiglia che sta dirigendo questa squadra da più di 40 anni, dopo i successi del padre finalmente ha vinto anche il figlio, che non ci era ancora riuscito. Hanno rispetto di me, e io ce l'ho per loro per il modo in cui investono”

Alleneresti la Virtus? “A Bologna ho tanti amici, così come nel resto d'Italia, vado in vacanza in Sardegna. La Virtus è una squadra buonissima da tanti anni, nel nostro mestiere non si sa mai quel che potrà succedere: ho un altro anno di contratto, poi vedremo. Ma ora sono contentissimo di stare qui”

Hai vinto ovunque tranne che in Fortitudo. “Sappiamo tutti che problemi c'erano. Tanti presidenti cambiati in quei tempi, nemmeno ricordo il nome di quello con cui ho lavorato perchè c'era tanta confusione. Avevo tanta ambizione, ma era una società in fallimento”

Secondo te il Maccabi dovrebbe partecipare all'Eurolega? E le squadre russe? “Non voglio fare polemiche. Maccabi e CSKA sono squadre prestigiose, io sono contro la guerra dappertutto, a Gaza come in Ucraina. Mi dispiace che stiano morendo bambini che non hanno nessuna colpa. Io come allenatore avevo solo dichiarato che non ero assolutamente contento dell'arbitraggio della partita tra di noi e il Maccabi”

La Virtus giocherà la prossima Eurolega? “Più che altro bisogna capire cosa farà lo sponsor. In Italia ci sono grandi sponsor che se ne vanno lasciando le società nella confusione. In Eurolega servono grandi sponsor, in questi due anni la Virtus ha dato spettacolo e a tutti piace venire a giocare a Bologna. Ma servirà capire quale sarà il nuovo sponsor: se non ci fosse Armani, come potrebbe Milano gestire il budget? Se Segafredo si ritira, come potrà la Virtus gestire la situazione?”

Chi vincerà lo scudetto? “Milano. La Virtus ha troppi problemi societari, molti giocatori si stanno guardando attorno e potrebbero non essere concentrati”

Un consiglio a Banchi? “E' un grandissimo allenatore, mi ha battuto con la Nazionale della Lettonia, saprà cosa fare. Posso solo fare in bocca al lupo”

Tu chi prenderesti, dalla Virtus? “Ora penso alla finale in Grecia. Tanti agenti ci stanno offrendo giocatori, ma ora deve finire il campionato"

Shengelia, stagione meravigliosa. “Non solo lui. Ci sono squadre con grandi giocatori che però non sono riusciti a fare i playoff”

Tiferai per Banchi o Messina? “Sono entrambi grandi amici. Messina era il mio idolo quando ho iniziato ad allenare”

 

 

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
G2 Trapani Shark - Flats Service Fortitudo Bologna, halftime