Le parole di patron Massimo Zanetti a fine partita, sentito dalla stampa presente: Corriere di Bologna, Resto del Carlino e Stadio.

La nostra Eurolega non è ancora finita: è stata una bella partita, diciamo che le due squadre si equivalgono e se guardiamo gli
episodi sono andati a favore loro. Bisogna portare pazienza. 
Si può sempre vincere, anche ad Istanbul, e può cambiare tutta la stagione. Certamente noi abbiamo fatto un ottimo percorso, siamo qui a giocarci l'entrata nei playoff e siamo comunque tra le prime dieci di Eurolega, che è comunque un grosso risultato. Stasera poteva andare anche dalla nostra parte, ma è andata così. 
Le sette sconfitte consecutive? Quello è un po' il rimpianto, abbiamo avuto un calo e abbiamo perso un filotto di partite importanti anche a causa degli infortuni come quello di Cordinier, che è stato fuori a lungo. Problematiche che ci hanno fatto perdere il treno quando eravamo là davanti: fa parte del gioco.

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
La Virtus chiude decima: il punto a fine regular season